Per presentare ricorso avverso la confisca veicolo ci si può rivolgere sia al Prefetto sia al Giudice di Pace; nel primo caso, il ricorrente ha a disposizione 60 giorni di tempo mentre nel secondo il termine è di soli 30 giorni. © Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Roma. E’ sempre disposta la confisca del veicolo in tutti i casi in cui questo sia stato adoperato per commettere un reato, diverso da quelli previsti nel presente codice, sia che il reato sia stato commesso da un conducente maggiorenne ... Avverso il provvedimento di sequestro e’ ammesso ricorso al prefetto ai sensi dell’articolo 203. 186 c. 2 lett. 1, comma 10, lett. (Via G. Boglietti 2, 13900 Biella - PIVA: 02154000026), Supplemento della Testata Giornalistica Delta Press, Tribunale di Biella n. 579 del 10/02/2015. D.P.R. Per presentare ricorso avverso la confisca veicolo ci si può rivolgere sia al Prefetto sia al Giudice di Pace; nel primo caso, il ricorrente ha a disposizione 60 giorni di tempo mentre nel secondo il termine è di soli 30 giorni. Se, trascorso tale termine, il soggetto non ha provveduto all’obbligo di legge sopra citato, il trasporto del veicolo sarà effettuato dall’organo accertatore ma a spese del custode. Nello specifico, secondo quanto disposto dal comma 7 dell’articolo 213 del Codice della Strada, “avverso il provvedimento di sequestro è ammesso ricorso al prefetto ai sensi dell’articolo 203. 186, comma 2, lett.c) C.d.S. 1. La confisca veicolo è prevista per diverse violazioni del Codice della Strada, in aggiunta o in luogo di altre tipologie di sanzioni. Come è noto, la confisca del veicolo - con cui risulti commesso il reato di guida in stato di ebbrezza - prevista dall’art. Il ricorso al Prefetto non sospende l'esecuzione al sequestro. Il ricorso al Prefetto è l’unica strada percorribile se nel verbale di accertamento è stata contestata un’infrazione per la quale non è possibile optare per il pagamento in misura ridotta. Una volta presentati (ed esauriti) eventuali ricorsi, entro trenta giorni dalla data in cui la confisca diventa definitiva, il proprietario del veicolo deve trasferirlo (secondo le modalità previste dall’Articolo 214-bis del Codice Stradale) presso un luogo individuato dal Prefetto. L’articolo 213 del Codice della Strada (“Misura cautelare del sequestro e sanzione accessoria della confisca amministrativa“) stabilisce, anzitutto, che l’organo di polizia che riscontra la violazione per la quale è prevista la confisca, deve farne menzione nel verbale di contestazione. Nel caso di rigetto del ricorso, il sequestro è confermato“. La confisca veicolo è una sanzione amministrativa prevista dal Titolo VI del Codice della Strada per numerose infrazioni; può aggiungersi o sostituirsi ad una sanzione pecuniaria. 4. Confisca del veicolo per la guida in stato di ebbrezza La confisca del veicolo per il reato di guida in stato di ebbrezza di cui al citato art. Se, una volta presentato, il ricorso viene respinto, il veicolo risulta confiscato in via definitiva. Il custode-acquirente del veicolo viene individuato, stando a quanto riportato all’interno dell’Articolo 214-bis del Codice della Strada, “secondo criteri oggettivi riferibili al luogo o alla data di esecuzione del sequestro o del fermo“. Trattavasi di un ragionamento pienamente condivisibile, in quanto risulta evidente che il veicolo guidato dal contravventore non rientrava in nessuna delle Il mezzo, secondo quanto disposto dalla normativa in vigore, deve essere messo all’asta. Nel caso in cui il ricorso si concluda con, il veicolo sia già stato alienato al custode-acquirente, il Sono numerose le infrazioni che possono prevedere (sempre o soltanto in determinati frangenti) la sanzione accessoria della confisca del veicolo sequestrato. IV, sentenza 19 febbraio 2019, n. 7526. 27 e 117 Cost. Il ricorso deve essere proposto dall'intestatario dell'atto notificato.Nel caso di sanzione stradale non immediatamente contestata ed elevata quindi al proprietario, è consigliabile proporre ricorso congiunto del proprietario e del conducente che interviene per riferire sui fatti posti a fondamento del ricorso; ciò vale anche per auto aziendali in uso a dipendenti e/o in leasing. Fonte immagine: https://pixabay.com/it/immobilizzatore-artiglio-ruota-1258099/, © by Delta Pictures S.r.l. divenuto definitivo, il, Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Roma, Albo dei Segretari Comunali e Provinciali - Regione Lazio, Alloggi riservati alle FF.OO. A seguito delle modifiche introdotte dall'art. Per coloro che hanno oggi un motorino o una moto confiscata ex. della facoltà prevista per legge di proporre ricorso avverso il 213 CdS, il quale prevede l’emissione del provvedimento di confisca a cura del Prefetto. L’organo di polizia che ha comminato la sanzione trattiene il documento di circolazione presso i propri uffici. strada, la confisca del veicolo, ivi prevista come obbligatoria, ha assunto natura di "sanzione amministrativa accessoria", e non più penale: ne deriva che, in vista della confisca, deve ormai escludersi che possa procedersi al sequestro preventivo del veicolo ai sensi dell'art. Secondo il Giudice di Pace di Caltagirone (ex Uff. Avverso il provvedimento di fermo amministrativo del veicolo è ammesso ricorso al prefetto a norma dell'articolo 203. 240 c. p., il legislatore del codice della strada. In questo caso, trascorsi dieci giorni dalla verbalizzazione della mancata custodia, l’organo di polizia – tramite avviso scritto – informa il custode del trasferimento in proprietà del mezzo: ciò implica il passaggio degli oneri di custodia e trasferimento dallo Stato al custode. in quanto la particolare tenuità del fatto non equivale a sentenza di condanna. Il custode di un veicolo confiscato non può utilizzarlo per circolare in strada o consentire a soggetti terzi di fare altrettanto; per questo genere di eventualità, la normativa vigente prevede sanzioni pecuniarie molto severe, ovvero il pagamento di una somma che va da 1.988 a 7.953 euro. OPPOSIZIONE DAVANTI ALL’AUTORITA’ GIUDIZIARIA AVVERSO Author: User Last modified by: isabella Created Date: 2/12/2009 3:05:00 PM Other titles: OPPOSIZIONE DAVANTI ALL’AUTORITA’ GIUDIZIARIA AVVERSO In caso di reiterazione delle violazioni, in luogo del fermo amministrativo, si applica la confisca amministrativa del veicolo». Per Fca utili i... Mercato auto, aumentano le immatricolazioni ad aprile. Non può essere disposta la confisca del veicolo nel caso di guida in stato di ebbrezza quando il fatto sia valutato di particolare tenuità - Diritto.it _____, proponevano opposizione avverso l'ordinanza prot. In via preliminare, l’asta giudiziaria viene preceduta da un avviso di vendita, un’ordinanza del giudice e una relazione sulla stima del bene che andrà all’asta. Il giudice, infatti, può – ma non è detto che sia sempre così – commutare la pena in lavori socialmente utili a carico del conducente sanzionato. 213, comma 2 -sexies al veicolo “adoperato per commettere il reato”. - Codice Fiscale: 80197350582 - Codice univoco fatturazione elettronica: 587FMD, Area III - Applicazione del Sistema Sanzionatorio Amministrativo, Il proprietario e/o il conducente del veicolo possono avvalersi Con ricorso depositato in data 10.04.2018 nella Cancelleria dell'Ufficio del Giudice di Pace di Catania, i Sigg. Il diritto d'autore e la privacy per creatori di contenuti, 246 iscritti su Udemy, voto 4.55 ! art. Cassazione Penale, Sez. ex lege 203/1991, Commissione tecnica territoriale in materia di sostanze esplodenti, Documento Programmatico sulla Sicurezza dei dati personali, Documento operativo adottato ai sensi dell’art. Salvo che il veicolo non sia già stato trasferito in proprietà, quando il ricorso sia accolto e l'accertamento della violazione dichiarato infondato l'ordinanza estingue la sanzione accessoria ed In particolare, l’emissione del provvedimento di confisca è disciplinato dall’art. 186 co. II lett. Le sanzioni accessorie del fermo e della confisca non si applicano se il proprietario del veicolo, diverso dal conducente, è anche estraneo al reato ... definitivamente pronunciando sul ricorso depositato il 11.05.2011, avverso i verbali di accertamento nr. Di. C) cds ha ricevuto, per via dell’art. Dopo la confisca, il proprietario del veicolo (oppure il conducente o un altro soggetto “obbligato in solido“) diventa custode del mezzo confiscato. Giudice di Pace entro 30 giorni dalla notifica dello stesso. 203. al fine di sentirlo pronunciare ordinanza di archiviazione. Domenicali: “La passione è la nostra forza”. Anzitutto, è bene ricordare che tra il sequestro amministrativo e la confisca vi è una sostanziale differenza: nel primo caso, la disponibilità del veicolo risultata limitata; nel secondo, invece, la proprietà passa alla Pubblica Amministrazione. La natura giuridica della “nuova” confisca ed i primi riflessi in tema di sequestro preventivo ad essa funzionale . 193, comma 4, terzo periodo, CdS. La giurisprudenza di legittimità ha recentemente stabilito che non debba applicarsi la sanzione accessoria della confisca del veicolo nel caso di guida in stato di ebbrezza per l’ipotesi di cui all’art. Un veicolo sequestrato e poi confiscato non può essere rivenduto liberamente come una qualsiasi auto usata. 5. Per Fca utili in calo, MotoGP, duello Honda-Ducati: Petrucci davanti a Marquez. Nello specifico, la confisca può essere ordinata dal Prefetto (provvedimento amministrativo) oppure da un’autorità giudiziaria (confisca penale); ad ogni modo, le infrazioni che possono portare al sequestro ed alla successiva confisca del veicolo, oltre al caso sopra indicato, sono: Per quanto concerne la confisca veicolo per guida in stato di ebbrezza, è possibile evitare il provvedimento (qualora si sia comunque superata la soglia di 1.5 g per litro) nel caso in cui il conducente non abbia provocato un incidente. giustifica la confisca del veicolo; ha ritenuto inoltre che il sequestro preventivo fosse consentito anche se il veicolo risultava cointestato anche ad una terza persona (l’odierna ricorrente). Avverso il provvedimento di fermo amministrativo del veicolo e' ammesso ricorso al prefetto a norma dell'art. Giudice di Pace di Mineo) la confisca deve essere disposta con ordinanza-ingiunzione emessa entro il termine di 120 giorni decorrente dal ricevimento del rapporto da parte dell’organo accertatore, previsto dall’art. 1. essere presentato, entro 60 giorni dalla data di notifica del verbale, entro 30 giorni dalla data di notifica del verbale. sequestro amministrativo legge 689/81. La Prefettura notificava pertanto ordinanza che disponeva la sospensione della patente per giorni 90, in relazione alla contestazione della violazione dell'art. Decide Conte o decide Draghi? 186, comma 2, lett. Per tanto deve custodirlo in un luogo di cui abbia la disponibilità oppure in un posto non soggetto al passaggio pubblico; sul veicolo deve essere presente una segnalazione chiara che ne indichi lo stato di sequestro. Qualora il conducente del mezzo sottoposto al provvedimento sia minorenne, la custodia del veicolo viene affidata ai genitori oppure ad un altro soggetto che ne fa le veci. artt. Entro 30 giorni dal momento in cui il provvedimento di confisca è 33 l. 29 luglio 2010 n. 120 agli art. 203 C.d.S. interessi maturati e non alla restituzione del veicolo. Se questi si rifiuta di provvedere al trasporto del veicolo confiscato, il comma 2-ter dell’articolo 213 del Codice della Strada prevede una multa il cui ammontare va da 1.818 euro a 7.276 euro; in aggiunta, la normativa prevede la sospensione della patente per un periodo che va da uno a tre mesi. 2) A fondamento del ricorso si deduce, con il primo motivo, la violazione degli artt. La normativa, infatti, prevede che vengano indette delle “gare ristrette” tra quei soggetti che hanno stipulata una convenzione sia con il Ministero dell’Interno sia con l’Agenzia del Demanio. Ad esempio, il provvedimento scatta in ogni caso in cui il veicolo sia stato utilizzato per commettere un crimine (diverso da quelli inclusi nel Codice della Strada), a prescindere dall’età del conducente (comma 4 dell’Articolo 213 del Codice della Strada). Per evitare la vendita all’asta, il proprietario di un veicolo confiscato può recuperare il proprio mezzo saldando i debiti contratti con la Pubblica Amministrazione. Mercato auto, aumentano le immatricolazioni ad aprile. Terzo Dovizoso, Monopattini, i dati del 2020: più di 120 incidenti gravi nel corso dell’anno. MULTE ANNULLATE: ECCO IL FAC SIMILE DEL RICORSO AL PREFETTO. La confisca veicolo è una sanzione amministrativa prevista dal Titolo VI del Codice della Strada per numerose infrazioni; può aggiungersi o sostituirsi ad una sanzione pecuniaria.. La normativa: cosa dice il Codice della Strada 3 del decreto-legge n. 151/2003, convertito in legge n. 214/2003 – il quale prevede che, in caso di guida di veicoli in assenza di copertura assicurativa, alla contestazione dell’infrazione consegua la … 213 del Codice della Strada prima del 24 novembre 2006, l'unica possibilita' rimane per ora quella di ricorrere entro 60gg dalla notifica del provvedimento di confisca al Giudice di Pace chiedendo la sospensione del provvedimento di confisca. affinché venga annotato nei propri archivi. 186 e 187 cod. consente il sequestro preventivo - e la conseguente confisca - del veicolo in comproprietà, in quanto la lettera della norma esclude soltanto la confisca di veicolo appartenente ad un terzo per la tutela del suo diritto di proprietà. Avverso il verbale di accertamento della violazione può essere presentato ricorso dal conducente o dal proprietario del veicolo, al Prefetto, per il tramite dell'organo accertatore, entro il termine di giorni 60 dalla notifica del verbale medesimo. guida di un veicolo sottoposto a fermo amministrativo; guida di un veicolo non immatricolato o provvisto di documenti assicurativi contraffatti o falsi; guida di un veicolo con targa contraffatta; guida senza patente, con patente scaduta o sospesa. TERMINE PER L’EMISSIONE DEL PROVVEDIMENTO DI CONFISCA DEL VEICOLO. Avverso il verbale innanzi indicato l’opponente proponeva in data _____ricorso al prefetto di _____ai sensi dell’art. Il tutto viene pubblicato entro 45 giorni dal termine ultimo per la presentazione delle offerte. c), si riferisce al “veicolo con il quale è stato commesso il reato”, mentre quella di cui all’art. La confisca era, invece, obbligatoria proprio perché così aveva voluto, in deroga all’art. La revoca della patente di guida, quale sanzione accessoria che consegue alla violazione di determinate norme del codice della strada (nella specie, appunto, l’art. Nel caso di rigetto del ricorso, il sequestro è confermato. Nei casi in cui la confisca riguardi un ciclomotore oppure un motociclo, il mezzo viene trasferito in un apposito luogo di custodia dove resta per 30 giorni. L.L.M.C. Il ricorso al Prefetto è l’unica strada percorribile se nel verbale di accertamento è stata contestata un’infrazione per la quale non è possibile optare per il pagamento in misura ridotta. Definitivo intervento della Suprema Corte a Sezioni Unite sulla confisca di un veicolo in leasing. Le forze dell'ordine provvedevano ad elevare verbale di contestazione con una sanzione pecuniaria pari ad Euro 544,00 nonché sanzione accessoria del ritiro della patente e la decurtazione di dieci punti. Spostamenti tra Regioni, cosa succede dal 15 febbraio. Nell’apposito modulo per presentare ricorso (il quale non può appoggiarsi sull’attenuante dell’incostituzionalità) vanno indicati chiaramente gli estremi di identificazione (nome, cognome, luogo e data di nascita, residenza) del soggetto che fa ricorso e del mezzo oggetto del provvedimento di confisca. 193 del Codice della Strada – come modificato dall’art. La confisca del veicolo è prevista come sanzione accessoria conseguente alla violazione di norme del Codice della Strada. Contestualmente, la confisca viene comunicata anche al Pubblico Registro Automobilistico (P.R.A.) s) del, Misure in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da "COVID-19", Elezioni amministrative 2020 - Campionatura, Referendum costituzionale 20 e 21 settembre 2020, Elezioni suppletive della Camera dei Deputati nel collegio uninominale 01, Istanza d'iscrizione nell'Anagrafe Antimafia degli Esecutori, F.A.M.I. 8, Terminologia della Pubblica Amministrazione. veicolo sia condotto dal suo proprietario, la sanzione amministrativa accessoria della confisca diviene obbligatoria anche quando il proprietario abbia adempiuto agli obblighi previsti dall’art. Rialzino auto: quando è obbligatorio, tipi e normativa, Batterie italiane per auto elettriche, la ‘nuova vita’ dello stabilimento ex Whirpool di Caserta, MotoGP, presentata la nuova Ducati. - Fondo Asilo Migrazione e Integrazione, Sportello Unico Immigrazione - Area IV bis, Commissione Territoriale per il Riconoscimento della Protezione Internazionale di Roma e relative Sezioni, Censimento permanente della popolazione e delle abitazioni, Problematica dei cinghiali e degli animali vaganti, Pacchetto Sicurezza 2018 - Modifiche Codice della strada, Pubblicazione elenco veicoli sottoposti a sequestro/fermo, Segnalazioni del Prefetto all'Arbitro Bancario Finanziario, Prevenzione delle truffe di natura finanziaria agli anziani, Albo Prefettizio delle depositerie giudiziarie (rif. e T. G., nelle loro rispettive qualità di proprietaria e conducente del veicolo tg. Avverso il provvedimento di confisca può essere proposto ricorso al ricorrente avrà diritto alla restituzione della somma e degli a) C.d.S. Nel caso in cui, invece, il veicolo sia condotto da persona 204 C.d.S. verbale di contestazione della violazione al C.d.S.. Il ricorso può In caso di fermo amministrativo del proprio veicolo, è possibile fare ricorso. Sentenze, Leggi e Informazioni sul diritto. 5. Nella fattispecie in analisi è stato impugnato il verbale con cui veniva accertata la violazione dell’art. ricorso avverso il sequestro Il proprietario e/o il conducente del veicolo possono avvalersi della facoltà prevista per legge di proporre ricorso avverso il verbale di contestazione della violazione al C.d.S.. Avverso il provvedimento di sequestro è ammesso ricorso al prefetto ai sensi dell'articolo 203.