News aggiornate H24 sul tuo giornale digitale. Durante il periodo natalizio, che ancora oggi è in vigore, l’Italia ha quasi visto (ad eccezione di pochi giorni) una continua zona rossa. Consentito ritorno a residenza, domicilio, abitazione. Mentre secondo uno studio il... L'Agenzia europea del farmaco ha raccomandato di riprendere le somministrazioni perché il vaccino... Superano la soglia d’allerta al 30% 13 regioni, mentre sorpassano il 50% di posti occupati in... Secondo il nuovo report, il rapporto positivi-tamponi è al 7%. Chiusi i negozi – anche parrucchieri, barbieri, centri estetici - tranne servizi essenziali, MOLISE ROSSO – Ci si può muovere solo per lavoro, salute, necessità con l’autocertificazione. Aperti i negozi, tranne nei centri commerciali in festivi e pre. I vari spostamenti per le feste di Natale, per l’ultimo dell’anno e per le feste in generale non hanno potuto far altro che constatare l’urgenza di instaurare una zona rossa (quasi) continua. Torneranno i colori delle zone dopo le feste natalizie: il Covid è ancora in circolazione e nessuno intende abbassare la guardia. Bar e ristoranti chiusi, sì servizio a domicilio e asporto (fino alle 18 bar, alle 22 altri). Posti esauriti per i morti: il cartello da brividi spiazza tutti, Claudia Ruggeri in accappatoio fa boom di like: “Ho terminato” – FOTO, Scontro frontale tra due auto, incidente tragico: la ricostruzione, Cristina Marino, corpo mozzafiato e allenamento super: che forma! https://www.bloglive.it/2020/12/29/covid-italia-colori-dopo-feste Si può praticare sport nel comune, all’aperto e da soli, o in centri sportivi all’aperto. Sì visite una volta al giorno, tra le 5 e le 22, verso una casa nel comune per 2 persone (esclusi under14 e disabili), CAMPANIA ROSSA – Ci si può muovere solo per lavoro, salute, necessità con l’autocertificazione. LE FAQ, Moduli, Condizioni contrattuali, Privacy & Cookies, informazioni sulle modifiche contrattuali. ... Covid, sono 616 i nuovi contagi nelle Marche. Mentre per il Sud, la zona arancione andrà anche alla Puglia. Bar e ristoranti chiusi, sì servizio a domicilio senza limiti di orario e asporto (fino alle 18 i bar, fino alle 22 gli altri). Il 3-4-5 aprile, però, si potrà fare visita tra le 5 e le 22, una volta al giorno, a una sola casa di amici o parenti all’interno della stessa regione, spostandosi in due persone (esclusi minori di 14 anni o persone disabili o non autosufficienti). Bar e ristoranti chiusi, sì servizio a domicilio e asporto (fino alle 18 bar, alle 22 altri). La Sardegna è l’unica bianca, mentre in rosso ci sono Campania, Emilia-Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Lombardia, Marche, Molise, Piemonte, Puglia, Veneto e la Provincia autonoma di Trento. Firenze, 19 dicembre 2020 - Toscana zona gialla, poi rossa, quindi arancione. Chiusi cinema, teatri, palestre, piscine, centri sportivi. Bar e ristoranti chiusi, sì servizio a domicilio senza limiti di orario e asporto (fino alle 18 i bar, fino alle 22 gli altri). Leggi su Sky TG24 l'articolo Covid, un anno fa il primo lockdown nazionale. Si può praticare sport nel comune, all’aperto e da soli, o in centri sportivi all’aperto. Parrucchieri ed estetisti aperti. Prinz Johannes Colori Paletti Fulda. Chiusi cinema, teatri, palestre, piscine, centri sportivi. Dal 22 marzo le medie, PROVINCIA AUTONOMA TRENTO ROSSA – Ci si può muovere solo per lavoro, salute, necessità con l’autocertificazione. Aperti i negozi, tranne nei centri commerciali in festivi e pre. Chiusi cinema, teatri, palestre, piscine. Si può uscire dalle 5 alle 22 solo per lavoro, studio, salute o altre urgenze ed è vietato uscire dal comune. Se qualcuno aveva in mente un “tana libera tutti” si sbaglia di grosso ed è meglio metterlo in guardia anzitempo. Coronavirus, tutti gli aggiornamenti in diretta, Covid, tutte le regole e le differenze tra zona rossa e zona arancione, Italia zona rossa a Pasqua, cosa si potrà e cosa non si potrà fare nelle festività, Sport in zona rossa e arancione, le regole: cosa si può fare e cosa no, Autocertificazione per gli spostamenti, il modulo in PDF da scaricare, Le regole per bar e ristoranti: cosa cambia regione per regione. Da Milano a Roma, le città tornano ad illuminarsi per le feste di Natale (nonostante il Covid) ... Spettacolo di luci e colori a Roma con la Fontana dei 4 Fiumi in piazza Navona. Chiusi i negozi – anche parrucchieri, barbieri, centri estetici - tranne servizi essenziali, LAZIO ROSSO – Ci si può muovere solo per lavoro, salute, necessità con l’autocertificazione. Sì attività motoria vicino casa e sportiva nel comune, da soli e all’aperto. COVID, MIOZZO, “DAL 7 GENNAIO PROBABILE ANCORA ZONE A COLORI” ... Dobbiamo sperare che questi divieti durante le feste incidano in positivo sull’andamento della curva. Aperti i negozi, tranne nei centri commerciali in festivi e pre. Chiusi i negozi – anche parrucchieri, barbieri, centri estetici - tranne servizi essenziali, PROVINCIA AUTONOMA BOLZANO – Per il governo è arancione, ma sono in vigore misure locali più dure. Consentito ritorno a residenza, domicilio o abitazione. Covid, è toto-colori per le feste. Per ora, però, cominciano ad avanzare le prime supposizioni in base ai dati raccolti. Nella fascia di rischio più alta ci sono Campania, Emilia-Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Lombardia, Marche, Molise, Piemonte, Puglia, Veneto e la Provincia autonoma di Trento. Si può praticare sport nel comune, all’aperto e da soli, o in centri sportivi all’aperto. Sì visite una volta al giorno, tra le 5 e le 22, verso una casa nel comune per 2 persone (esclusi under14 e disabili), LOMBARDIA ROSSA – Ci si può muovere solo per lavoro, salute, necessità con l’autocertificazione. Sì attività motoria vicino casa e sportiva nel comune, da soli e all’aperto. Consentito ritorno a residenza, domicilio o abitazione. ROMA – Un vertice di maggioranza per valutare le misure anti-Covid dopo le feste. Bar e ristoranti chiusi, sì servizio a domicilio senza limiti di orario e asporto (fino alle 18 i bar, fino alle 22 gli altri). Aperti i negozi, tranne nei centri commerciali in festivi e pre. Chiusi cinema, teatri, palestre, piscine, centri sportivi. No visite a parenti e amici, se non a persone non autosufficienti (un adulto con due minori). Possibile un provvedimento ponte fino al 15 gennaio. Bolzano è arancione, ma ha restrizioni locali più dure. Bar e ristoranti chiusi, sì servizio a domicilio senza limiti di orario e asporto (fino alle 18 bar, fino alle 22 altri). Aperti i negozi, tranne nei centri commerciali in festivi e pre. Chiusi cinema, teatri, palestre, piscine. Bar e ristoranti chiusi, sì servizio a domicilio e asporto (fino alle 18 bar, alle 22 altri). Nuove zone rosse e arancioni: la mappa Un altro giro di vite è in arrivo per tutta l'Italia nei prossimi giorni Consentito ritorno a residenza, domicilio o abitazione. In presenza nidi, materne ed elementari. No visite a parenti e amici, se non a persone non autosufficienti (un adulto con due minori). Anche all’interno della zona rossa, in questi mesi a colori, non è mai stata imposta la serrata alle attività dei parrucchieri. Dal 7 gennaio, giorno in cui le feste natalizie cesseranno d’esistere (almeno per quest’anno), le Regioni d’Italia torneranno a colorarsi secondo alcuni criteri che già conosciamo da tempo: numero di posti letti nelle terapie intensive, RT e così via. Sì visite una volta al giorno, tra le 5 e le 22, verso una casa nel comune per 2 persone (esclusi under14 e disabili), CALABRIA ARANCIONE – Consentiti spostamenti nel comune tra le 5 e le 22, altrimenti solo per lavoro, studio, salute, necessità. 721 likes. Si può praticare sport nel comune, all’aperto e da soli, o in centri sportivi all’aperto. Sì visite una volta al giorno, tra le 5 e le 22, verso una casa nel comune per 2 persone (esclusi under14 e disabili), UMBRIA ARANCIONE – Consentiti spostamenti nel comune tra le 5 e le 22, altrimenti solo per lavoro, studio, salute, necessità. Bar e ristoranti chiusi, sì servizio a domicilio e asporto (fino alle 18 bar, alle 22 altri). Chiusi cinema, teatri, palestre, piscine, centri sportivi. Chiusi i negozi – anche parrucchieri, barbieri, centri estetici - tranne servizi essenziali, PIEMONTE ROSSO – Ci si può muovere solo per lavoro, salute, necessità con l’autocertificazione. Chiusi bar e ristoranti, con asporto fino alle 20 per i secondi. Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti. Si può praticare sport nel comune, all’aperto e da soli, o in centri sportivi all’aperto. Si può praticare sport nel comune, all’aperto e da soli, o in centri sportivi all’aperto. Chiusi i negozi – anche parrucchieri, barbieri, centri estetici - tranne servizi essenziali, MARCHE ZONA ROSSA – Ci si può muovere solo per lavoro, salute, necessità con l’autocertificazione. alle 10:51 di Alberto Ciapparoni Mezza Italia è rossa, l'altra metà arancione: ecco la fotografia dei nuovi colori dal 15 marzo Consentito ritorno alla residenza, domicilio o abitazione. Nelle ultime ore c’è chi ha ipotizzato già alcuni colori per diverse regioni: Piemonte e Lombardia dovrebbero essere collocate in zona arancione. Chiusi i negozi – anche parrucchieri, barbieri, centri estetici - tranne servizi essenziali, LIGURIA ARANCIONE – Consentiti spostamenti nel comune tra le 5 e le 22, altrimenti solo per lavoro, studio, salute, necessità. Coronavirus, la stretta del governo per le feste: a Natale e Capodanno Italia in zona rossa o in zona arancione - I due scenari ipotizzati dopo gli assembramenti segnalati nelle grandi città. Non si attenua l'emergenza coronavirus in Italia e dopo i nuovi dati dell'Iss arrivano i cambi di... Continua a crescere la pressione negli ospedali, con la soglia d’allerta superata in diverse... Secondo l'Oms, la variante britannica ora è predominante in Europa. Vaccino anti-Covid: in arrivo 116mila dosi La nostra regione diventerà gialla dal 20 dicembre. Chiusi i negozi – anche parrucchieri, barbieri, centri estetici - tranne servizi essenziali, SARDEGNA BIANCA - Rimane l'unica in Italia in questa fascia. Ecco i colori di tutte le regioni e, in base ai nuovi provvedimenti, cosa si può fare e non fare nei diversi territori (in cui, comunque, possono essere disposte altre restrizioni locali), Tranne la Sardegna, che rimane in zona bianca, il resto dell’Italia è rossa oppure arancione. Nel comune è possibile utilizzare mezzi di trasporto privati per raggiungere un posto in cui fare passeggiate e sport individuali. Si può praticare sport nel comune, all’aperto e da soli, o in centri sportivi all’aperto. Si registrano 31 persone in più in... Dopo tre settimane di zona bianca, cambia colore l'unica regione italiana ad aver finora... Nelle ultime 24 ore 25.735 nuovi positivi, contro i 24.935 di ieri. No visite a parenti e amici, se non a persone non autosufficienti (un adulto con 2 minori). Sì attività motoria vicino casa e sportiva nel comune, da soli e all’aperto. Entrano in vigore le ordinanze del ministro Speranza sulle nuove fasce di rischio. Covid: dal 7 gennaio regioni a colori, Liguria a rischio rosso? Kit digitalizzazione, cellulari e internet gratis: come ottenerli? Chiusi cinema, teatri, palestre, piscine. Da arancioni a gialli, poi a rossi: la Toscana a singhiozzo nelle feste di Natale. Chiusi cinema, teatri, palestre, piscine, centri sportivi. Copyright 2021 Sky Italia - P.IVA 04619241005.Segnalazione Abusi. Jahreszeit“ Bar e ristoranti chiusi, sì servizio a domicilio senza limiti di orario e asporto (fino alle 18 i bar, fino alle 22 gli altri). Natale ai tempi del Covid, Italia “a colori”: il calendario dei giorni rossi e arancioni Il decreto Natale dispone per il periodo compreso tra il 24 dicembre 2020 e il 6 gennaio 2021 l’applicazione su tutto il territorio nazionale delle misure previste per le zone rosse e arancioni Chiusi cinema, teatri, palestre, piscine, centri sportivi. Tutti i marchi Sky e i diritti di proprietà intellettuale in essi contenuti, sono di proprietà di Sky international AG e sono utilizzati su licenza. Non nel caso del Covid-19. Covid, è toto-colori per le feste. No visite a parenti e amici, se non a persone non autosufficienti (un adulto con due minori). No visite a parenti e amici, se non a persone non autosufficienti (un adulto con due minori). Tutto ancora da verificare. Covid, il 7 Gennaio riparte l'incognita dell'Italia a 3 colori Tweet Il presidente del Comitato tecnico scientifico: "Inutile parlare di terza ondata, siamo ancora nel pieno della seconda. Chiusi cinema, teatri, palestre, piscine. No visite a parenti e amici, se non a persone non autosufficienti (un adulto con 2 minori). Chiusi cinema, teatri, palestre, piscine. Chiusi i negozi – anche parrucchieri, barbieri, centri estetici - tranne servizi essenziali, PUGLIA ROSSA – Ci si può muovere solo per lavoro, salute, necessità con l’autocertificazione. Bar e ristoranti chiusi, sì servizio a domicilio e asporto (fino alle 18 bar, alle 22 altri). Bar e ristoranti chiusi, sì domicilio e asporto (fino alle 18 bar, alle 22 altri). Quando tornano i colori vuol dire che tutto, fuori, risplende. Si possono raggiungere le seconde case anche in un'altra regione e anche in zona rossa. «Da circa una settimana sono negativo: è andata bene. Chiusi i negozi – anche parrucchieri, barbieri, centri estetici - tranne servizi essenziali, FRIULI VENEZIA GIULIA ROSSO – Ci si può muovere solo per lavoro, salute, necessità con autocertificazione. COVID-19 – Domande frequenti sulle misure adottate dal Governo. Ma l’Isola sceglie una linea prudente: ristoranti aperti fino alle 23, bar fino alle 21, stop agli spostamenti dalle 23.30 alle 5. Ovviamente sarà una spaccatura a causa del coronavirus. Governo, le nuove misure anti-covid disegnano un'Italia di colore 'giallo rafforzato' durante le feste 02 dicembre 2020, ore 22:00 , agg. Dalla chiusura totale ai colori: le tappe Come sappiamo anche dopo le feste, e cioè con l’anno nuovo, la lotta non cesserà d’esistere. Consentito il ritorno alla residenza, domicilio o abitazione. Nei giorni scorsi infatti, tenuto conto del monitoraggio dell’Iss e del ministero della Salute sulla situazione coronavirus in Italia, il ministro Roberto Speranza ha firmato le ordinanze sulle nuove fasce di rischio. No visite a parenti e amici, se non a persone non autosufficienti (un adulto con due minori). Sì attività motoria vicino casa e sportiva nel comune, da soli e all’aperto. Consentito ritorno a residenza, domicilio o abitazione. Niente sbilanciamento sull’Abruzzo, ultima regione a lasciare la zona rossa prima delle feste. Aperti i negozi, tranne nei centri commerciali in festivi e pre. Coronavirus, le ipotesi delle misure dopo le feste. Chiusi i negozi – anche parrucchieri, barbieri, centri estetici - tranne servizi essenziali, EMILIA-ROMAGNA ROSSA – Ci si può muovere solo per lavoro, salute, necessità con autocertificazione. Sì attività motoria vicino casa e sportiva nel comune, da soli e all’aperto. Per evitare una terza ondata di contagi l'esecutivo sta decidendo in queste ore sul nuovo Dpcm per le festività: sarà rosso o arancione? Il 18 marzo è il giorno della memoria per le vittime del Covid. Si può praticare sport nel comune, all’aperto e da soli, o in centri sportivi all’aperto. Sì attività motoria vicino casa e sportiva nel comune, da soli e all’aperto. Sì attività motoria vicino casa e sportiva nel comune, da soli e all’aperto. Per il consumatore clicca qui per i Moduli, Condizioni contrattuali, Privacy & Cookies, informazioni sulle modifiche contrattuali o per trasparenza tariffaria, assistenza e contatti. Ansa. Bar e ristoranti chiusi, sì servizio a domicilio e asporto (fino alle 18 bar, alle 22 altri). Bar e ristoranti chiusi, sì servizio a domicilio e asporto (fino alle 18 bar, alle 22 altri). Aperte tutte le scuole, anche se il governatore mantiene misure restrittive per le superiori: ritorno in classe dall'attuale 50 a un massimo di 75%, SICILIA ARANCIONE – Consentiti spostamenti nel comune tra le 5 e le 22, altrimenti solo per lavoro, studio, salute, necessità. Assurdita' prive di ogni valore scientifico: -fonte ISS, in Italia sono morte con il Covid 19 501 persone su circa 36.000 totali sotto i cinquanta anni(al 4 ottobre) . Il senatore a vita Mario Monti ha avuto il Covid e lo racconta ora che è tutto finito. Consentito ritorno alla residenza, domicilio o abitazione. Decadono i divieti delle altre zone, compresa la chiusura notturna (rimane obbligo mascherine e distanziamento). 16 dic | Rete 4. Sì attività motoria vicino casa e sportiva nel comune, da soli e all’aperto. Aperti i negozi, tranne nei centri commerciali in festivi e pre. Bar e ristoranti chiusi, sì domicilio e asporto (fino alle 18 bar, alle 22 altri). Bolzano è arancione, ma ha restrizioni locali da zona rossa, ABRUZZO ARANCIONE – Consentiti spostamenti nel comune tra le 5 e le 22, altrimenti solo per lavoro, studio, salute, necessità. Però sono state applicate le regole del sistema dei colori, è giusto così", spiega. Chiusi invece i centri estetici. covid Feste "a due colori": le precisazioni sulle riunioni affettive. No visite a parenti e amici, se non a persone non autosufficienti (un adulto con due minori). Ma questo lo sapevamo anche prima del periodo natalizio. Chiusi cinema, teatri, palestre, piscine. Possono riaprire palestre, scuole di danza (senza contatto), centri commerciali sempre, musei e luoghi della cultura. Nessuna decisione è stata presa, ma il Governo starebbe valutando un provvedimento ponte fino al 15 gennaio, data della scadenza dell’ultimo dpcm. Sì visite una volta al giorno, tra le 5 e le 22, verso una casa nel comune per 2 persone (esclusi under14 e disabili), SCUOLE - In fascia arancione sono aperte dai nidi alle medie, mentre alle superiori è prevista la didattica in presenza a rotazione degli alunni in una percentuale tra il 50 e il 75%. La copertina politica. Consentito ritorno alla residenza, domicilio o abitazione. ANCONA - Dieci giorni in zona rossa, 4 in arancione e coprifuoco sempre dalle 5 alle 22. Sì visite una volta al giorno, tra le 5 e le 22, verso una casa nel comune per 2 persone (esclusi under14 e disabili), BASILICATA ARANCIONE (dal 16) – Sì spostamenti nel comune tra le 5 e le 22, altrimenti solo per lavoro, studio, salute, necessità. Banalmente ne avremmo fatto volentieri a meno. Ultimissime Covid, verso il lockdown nel weekend. Le feste non sono finite e il peggio non è ancora passato. Le cose non stanno così. Il make-up per le feste di Natale deve essere elegante e composto, si possono usare colori scuri ma non troppo monotoni (soprattutto per noi, allo specchio si vuole essere sempre belle), chiari ma non troppo sgargianti (usate i toni più colorati per Capodanno), luminosi ma senza troppi brillantini (usateli sempre a Capodanno). Per accettare le notifiche devi dare il consenso. Chiusi cinema, teatri, palestre, piscine, centri sportivi. Chiusi cinema, teatri, palestre, piscine. Bar e ristoranti chiusi, sì servizio a domicilio senza limiti di orario e asporto (fino alle 18 i bar, fino alle 22 gli altri). L’Italia tornerà a spaccarsi in tre zone. – VIDEO, WhatsApp e Instagram down, il web esplode: “Se partorisse la Ferragni…” – FOTO, Covid-19, il bollettino del Ministero Della Salute del 19 marzo 2021. Seite der Ex-Prinzenmannschaft der Kampagne 17/18 mit dem Motto „Auf die Plätze Foaset los... farbenfroh durch die 5. Consentito ritorno alla residenza, domicilio o abitazione. Sì attività motoria vicino casa e sportiva nel comune, da soli e all’aperto. Puntata intera. Leggi su Sky TG24 l'articolo Covid, da oggi i nuovi colori delle regioni: ecco le regole in ogni fascia. Ma quello che ci è capitato tra capo e collo ci obbliga a prendere atto di uno sconvolgimento sanitario sfociato in terribili conseguenze di morte. Bar e ristoranti chiusi, sì servizio a domicilio senza limiti di orario e asporto (fino alle 18 i bar, fino alle 22 gli altri). Sì attività motoria vicino casa e sportiva nel comune, da soli e all’aperto. Negozi chiusi tranne quelli essenziali: riaprono il 22 fino alle 18. Chiusi cinema, teatri, palestre, piscine, centri sportivi. Chiusi cinema, teatri, palestre, piscine, centri sportivi. Mentre per quanto riguarda la zona gialla le due che dovrebbero collocarsi in questo coloro sono Lazio e Sardegna. Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Chiusi cinema, teatri, palestre, piscine. Tutto ciò, in parte, sarà destinato a cambiare. Il 7 gennaio si torna al sistema dei colori delle Regioni decisi sulla base dei 21 indicatori che valutano l’andamento dell’epidemia di Sars-CoV-2. In zona rossa chiuse tutte le scuole, anche quelle dell’infanzia, e tutte le lezioni sono in Dad (tranne che per i ragazzi con disabilità), SECONDE CASE - Lo spostamento verso una seconda casa di cui si ha la proprietà o l’affitto lungo da prima del 15 gennaio è sempre consentito, unicamente col nucleo familiare e se non sono abitate da altre persone. No visite a parenti e amici, se non a persone non autosufficienti (un adulto con due minori). Sì visite una volta al giorno, tra le 5 e le 22, verso una casa nel comune per 2 persone (esclusi under14 e disabili), VALLE D’AOSTA ARANCIONE – Sì spostamenti nel comune tra le 5 e le 22, altrimenti solo per lavoro, studio, salute, necessità. No visite a parenti e amici, se non a persone non autosufficienti (un adulto con due minori). Chiusi cinema, teatri, palestre, piscine, centri sportivi. Ci sono però alcune Regioni che hanno emesso ordinanze che lo vietano espressamente, PASQUA - Al di là della fascia di rischio in cui si rientra, durante le festività di Pasqua tutte le regioni - tranne quelle eventualmente in zona bianca - avranno restrizioni da zona rossa. Questa volta, assieme alle due poc’anzi citate, ci sarà anche il Veneto. Nel rispetto dei rigidi protocolli stabiliti quindi, barbieri e affini restano aperti. Il nuovo decreto del presidente del Consiglio conferma il regime di misure anti coronavirus in tre fasce contrassegnate per colori, entrando in vigore da domani 4 dicembre fino al 15 gennaio 2021. Covid, Galli: "Colori non funzionano, situazione volge al negativo" Crisanti: "Lockdown di 4 settimane per vaccinazione efficace" Scienza&Salute: in forma dopo le feste Bar e ristoranti chiusi, sì servizio a domicilio e asporto (fino alle 18 bar, alle 22 altri). Video su questo argomento Covid, l'appello di Boris Johnson: “Per favore, vaccinatevi” Aperti i negozi, tranne nei centri commerciali in festivi e pre. Quindi attenzione al dopo feste con l’Italia che potrà tornare a vedere i “colori”, a seconda della regione in cui si vive. Nella stessa puntata. Entrano in vigore le ordinanze del ministro Speranza sulle nuove fasce di rischio. A seconda delle situazioni di contagio, però, i governatori possono decidere limitazioni e chiusure nei comuni o nelle province dove l’incidenza del contagio dovesse superare i 250 casi ogni 100mila abitanti o in caso di improvvisi focolai. Covid: la nuova mappa dei colori delle Regioni dal 15 marzo 2021. Ecco i colori dei diversi territori e cosa si può fare e non fare, Da oggi, lunedì 15 marzo, entrano in vigore i nuovi colori delle regioni. Sì visite una volta al giorno, tra le 5 e le 22, verso una casa nel comune per 2 persone (esclusi under14 e disabili), TOSCANA ARANCIONE – Consentiti spostamenti nel comune tra le 5 e le 22, altrimenti solo per lavoro, studio, salute, necessità. Bar e ristoranti chiusi, sì servizio a domicilio senza limiti di orario e asporto (fino alle 18 i bar, fino alle 22 gli altri).