OTTOBRE, OTTOBRE

Trama

La voce narrante del romanzo vincitore della Carnegie Medal 2022, è una ragazzina che vive con il padre in una casa nel bosco, in un reale contatto e rispetto della natura che li ospita. Sono per lo più autosufficienti e scambiano con i vicini beni di prima necessità come il latte e le uova. La madre di Ottobre viveva con loro ma non è riuscita ad adattarsi a quella che la bambina chiama “la solitudine della foresta” e così è tornata a vivere a Londra. La figlia si è tenacemente rifiutata di seguirla e da allora non vuole più vederla perché ha lasciato la loro “perfetta tasca di mondo”. Ma un grave incidente che colpisce il padre, costringe Ottobre a trasferirsi con la madre in città, dove si sente in gabbia e senza linfa vitale. Le mancano la libertà, il respiro, il silenzio in realtà pieno dei suoni della foresta e Stig, il piccolo gufo che contro il parere del padre ha salvato forse da una morte certa.
Un romanzo per tutti che racconta senza falsi moralismi e immagini edulcorate il complesso e atavico rapporto dell’uomo con la flora e la fauna, sino all’essenza di quello che ci rende umani e per cui vale la pena vivere.

(scheda a cura del Coordinamento delle librerie per ragazzi)

Autore

Katya Balen, Angela Harding

Casa editrice

Einaudi ragazzi, 2023

Prezzo

14,90€

Età consigliata

Da 10 anni in su

Vuoi acquistare questo libro?
Scrivici, sarai ricontattato!