LA GUERRA DI MILLIE

Trama

Millie McGonigle vive nella soleggiata California, tra lo sciabordio delle onde, lo stridio dei gabbiani e il mondo sommerso dei pesci nella baia. Potrebbe essere tutto perfetto, ma i tempi sono difficili: il padre non trova un lavoro, i soldi sono pochi e, come se non bastasse, la sorellina malaticcia riceve ogni attenzione. Tutto questo, mentre da lontano cominciano ad arrivare gli echi di una guerra terribile: in Europa Hitler sta avanzando con aerei e carri armati. 
Per non soccombere alla tristezza e alla paura Millie ha un rituale: disegnare nel suo taccuino le cose morte che trova sulla spiaggia e scrivere il suo nome nel fango. 
Un giorno però, grazie a una nuova amica arrivata da lontano e un surfista da capogiro, capisce che forse è troppo viva e troppo giovane per continuare a pensare a cose tristi e terribili. E che, anche se il mondo sta cambiando travolto dalla guerra, la vita va celebrata in ogni suo momento. Perché ci saranno sempre lo stesso cielo, lo stesso oceano e la stessa baia. E sempre persone straordinarie da festeggiare e amare. 
Una storia che racconta la Seconda guerra mondiale da un punto di vista inedito, dalle spiagge della California, in un luogo che non è stato toccato direttamente dalla guerra, ma in cui la protagonista sente lo stesso il peso di ciò che sta succedendo.

Autore

Karen Cushman

Casa editrice

Mondadori, 2024

Prezzo

17,00€

Età consigliata

Da 12 anni in su

Vuoi acquistare questo libro?
Scrivici, sarai ricontattato!