IL PICCOLO GATSBY

Trama

Arthur ha dodici anni e si è appena trasferito nell’Ovest con i suoi genitori. Arrivato nella nuova casa, si accorge subito della maestosa villa che vi sorge accanto, dove il sabato pomeriggio ragazze e ragazzi del posto si ritrovano per divertirsi: musica, bibite, un magnifico giardino con piscina. Arthur non immagina l’avventura che lo attende: infatti presto anche lui verrà invitato alla villa, e, per un caso fortuito, farà la conoscenza del famoso padrone di casa, che nessuno degli invitati ha mai visto e di cui tutti parlano con curiosità e ammirazione: il piccolo Gatsby…
Vi ricorda qualcosa la trama di questo libro? I riferimenti al grande classico di Francis Scott Fitzgerald non mancano, ma restano solamente lo “spunto di partenza” per un romanzo molto originale, adatto a lettrici e lettori dagli 11 anni.
Angelo Mozzillo, per la prima volta, scrive per un pubblico più grande, riuscendo a coniugare l’umorismo dei suoi albi o romanzi per più piccoli alla complessità delle prime riflessioni sul mondo che nascono nell’età della preadolescenza (e per farlo utilizza un lessico più sfaccettato e sottile, ma mai pesante). Il risultato è un romanzo di formazione divertente, spiritoso, ricco di momenti ironici e autoironici, in cui non mancano, quando si entra nel vivo della narrazione, riflessioni profonde e attuali (a tratti leggermente malinconiche) sui temi dell’apparenza (che spesso inganna) e dell’importanza di scavare nella profondità delle proprie opinioni, anche attraverso il confronto con l’altro.
Non mancano avventura, amicizia, amore Sono presenti anche tantissimi riferimenti cinematografici (Groucho Marx e Chaplin… ma non solo), letterari e artistici (Munch): sarà uno spasso trovarli tutti! 

(scheda a cura del Coordinamento delle librerie per ragazzi)

Autore

Angelo Mozzillo

Casa editrice

Piemme, 2023

Prezzo

16,00€

Età consigliata

Da 10 anni in su

Vuoi acquistare questo libro?
Scrivici, sarai ricontattato!