Il cane da pastore dei Pirenei è un cane riconosciuto dalla FCI, questo è di taglia media, ed ha un’indole molto protettiva nei confronti del padrone Esemplare di pastore dei Pirenei a faccia rasa. Le origini del Cane da pastore dei Pirenei sono incerte; erano cani famosi per stare attento alle greggi della montagna e famoso per essere in grado di adattarsi a tutto ciò che si presentava nella montagna; grandi lavoratori, sono dotati di una fortissima resistenza e hanno … Se si vuole affievolire il suo carattere così forte e vivace, se da fastidio il suo essere così rustico, bisogna affrontare da giovane questa operazione educativa, con mano ferma e molto molto paziente. Il prezzo è di circa 900-1.000 euro. Tutto sul cane da pastore dei Pirenei o Berger des Pyrenées, uno dei cani da pastore più amati. Vendita cuccioli Pastore dei Pirenei Al momento non ci sono nuovi cuccioli di razza Pastore dei Pirenei. Preferisce vivere in campagna e all’aria aperta, ma in appartamento sa comunque adattarsi, purché possa muoversi spesso e in spazi aperti. Roxi della Valnontey. Il Pastore dei Pirenei è un cane di grande taglia, di forte struttura e molto imponente. Il collo è lungo, i muscoli sono ben evidenti e nel complesso mostra una buona padronanza della forza. 24-feb-2017 - Esplora la bacheca "Maremmano" di Sabine Nannini su Pinterest. Nulla esclude che possa esserci un boom nel futuro che farà impennare anche il prezzo. Questo lo ha reso diverso dai suoi cugini, il “Gos d’Atura” o il “Pastore catalano”. Nel tempo libero ama passeggiare nei boschi e visitare i piccoli borghi, riscoprendo le antiche tradizioni d'un tempo. - Duration: 2:00. La razza esiste ufficilamente dal 1914, il riconoscimento ufficiale della razza, definitivo, arriva addirittura dalla Société Centrale Canine (SCC) di Francia nel 1926, ma il Pastore dei Pirenei è arrivato sulle montagne tra Spagna e Francia assieme al suo amico Cane da Montagna, sempre dei Pirenei, al seguito delle popolazioni migranti provenienti dall’Asia. Durante i tanti anni di vita in isolamento fra le valli, il Pastore dei Pirenei ha vissuto vicino alle popolazioni e si è nel frattempo verificato un massiccio e naturale“Inbreeding” fra i cani che ha portato alla modifica del fisico della razza. La testa del Pastore dei Pirenei è piuttosto minuta e nel complesso questo cane ha un centro di gravità vicino al terreno che lo aiuta a restare meglio in equilibrio quando si muove anche in zone impervie. Un cucciolo di Pastore dei Pirenei può costare circa 900-1000 euro. Copertina Ebay. 2 thoughts on “ Cuccioli pastore dei pirenei regalo ” Heichesturis on 14.04.2019 at 21:40 said: The Pyrenean Shepherd, or le Chien de Berger des Pyrenees, as it is known in its native France, is a medium to small herding dog. Il muso del Pastore dei Pirenei è dritto e un po’ corto, il tartufo è innegabilmente nero, le orecchie piuttosto corte, la coda ben frangiata, non troppo lunga, attaccata piuttosto in basso. LO1511015 Terence della Valnontey. Bourdette de l'Estaube. Con gli umani sono un po' timidi e diffidenti, eccetto con il padrone. È un cane giocoso ma, nello stesso tempo, indipendente e necessita di una mano ferma del proprietario perché non si proponga come leader.Ha un ottimo rapporto con tutti gli animali di casa, ma è molto diffidente con gli estranei. Gruppo 1 Cani da pastore, Bovari (escluso i bovari Svizzeri) Sezione 1 Cani da pastore Con prova di lavoro Questo cane rimase in una regione montuosa e su dei terreni accidentati, si è adattato con la sua ridotta mole a tale ambiente. LOF1BPYR12752/2409. E poi anche c’è la versione arlecchino di diverse tonalità. Una delle due versioni di Pastore dei Pirenei è quella a pelo lungo. Otter Sakura morning greetings! Il colore del mantello può variare dal grigio al carbone, fulvo, nero con tutte le sfumature o ancora blu variopinto. Curiosità. LOF22951/3145. Tuttavia non si tratta di due razze dal ceppo differente, quindi è possibile che da un cane a pelo lungo possa nascere anche un cucciolo a pelo raso. Collabora con la redazione di Tuttogreen dal 2011, cura un blog personale di taglio psicologico e scrive articoli per un mensile locale. Il Pastore dei Pirenei è stato studiato per la prima volta dal Dottor Dutrey du Rabastens nel 1927, da allora la razza è stata sempre studiata dalla cinofilia moderna. Come cane da compagnia è buono perché risulta anche molto allegro e molto simpatico, anche il suo aspetto attira, soprattutto i bambini. Allevamento Alto Aragon è sinonimo di qualità ed affidabilità per la razza Mastino dei Pirenei. Eppure, è poco diffuso e desiderato, considerando il suo vero valore. Veniamo al pelo del Pastore dei Pirenei: è fine e va a coprire una pelle con effetto marmo, a chiazze. Siamo quindi secoli e secoli prima del 1914 quando queste civiltà hanno scelto di stabilirsi nelle vallate dei Pirenei. Do il mio consenso affinché un cookie salvi i miei dati (nome, email, sito web) per il prossimo commento. Visualizza altre idee su cane da pastore, cani da montagna, pastore. È fondamentale una buona educazione sin da piccolo che potrebbe portarlo anche ad ottenere ottimi risultati nelle gare di agility. Ad oggi è una razza sottostimata: pur essendo il più piccolo cane da pastore non per questo è inferiore ad altri tipi di razze. Il suo pelo lo distingue dal suo omonimo, il Cane da Pastore a pelo lungo. Home » Animali » Altri Animali » Pastore dei Pirenei: carattere e prezzo. Lungo o non lungo che sia, il pelo è sempre folto e mai arricciato, al massimo leggermente ondulato, più abbondante e più lanoso sulla groppa e sulle cosce. E’ un cane abituato a vivere all’aria aperta, il Pastore dei Pirenei, ma si adatta anche molto bene a vivere in casa o in appartamento insieme alla famiglia a patto che lo si porti spesso a sfogarsi all’aperto. Il Cane da Montagna dei Pirenei è una razza di grande taglia molto affettuosa con la famiglia. Se lo si educa bene da subito può diventare bravo nelle gare di Agility e ottenere eccellenti risultati perché è molto ricettivo ed intelligente. Di fronte agli estranei mostra sempre una certa diffidenza, tanto che oggi viene comunemente utilizzato anche come cane da guardia oltre che come guida del gregge. Scopri i suoi tratti distintivi e le caratteristiche principali. Nata il: 07 Ottobre 2017. Mangia poco, sono sufficienti 200-300 grammi di cibo secco ogni giorno. Il muso è dritto, gli occhi hanno una forma a mandorla e sono di colore scuro. Viene chiamato anche Berger des Pyrenées, in onore della sua zona di provenienza, oppure, meno frequentemente, anche Pastorino. In Italia questo cane si è diffuso solo a partire dagli anni ’70 e fino al 2000 ha conosciuto un largo apprezzamento. Morgan della Valnontey. Il pelo è medio-lungo su tutto il corpo eccetto sulla testa dove è piuttosto corto e sottile. Articoli correlati che potrebbero interessarti: Pubblicato da Marta Abbà il 8 Dicembre 2015, © 2021 IdeeGreen S.r.l. Attualmente coniuga l'attività di psicologa libero professionista con la passione per la scrittura, un hobby coltivato sin dalle scuole superiori. Il Pastore dei Pirenei appartiene alla categoria dei cani da pastore e bovari. LO0567784 Soum d'Aspe du Val Soannan. Riesce a vivere anche oltre i 14 anni. Acana Comida para Perros Adult Large Breed-Cibo per Cani, 17 kg, Taglia Unica, 17000 unità, Eukanuba Cibo Secco per Cani Maturi e Anziani in Piena Forma di Taglia Grande, Ricco di Pollo Fresco, 15 kg, Cockapoo o Spoodle, un cane da compagnia tutto da scoprire, Tutto sul dogo canario: temperamento e caratteristiche peculiari di questa razza di cani, Spinone italiano: tutto su questa razza di cani italiani “doc”, Guida al cane maltese: carattere, educazione e altre cose da sapere. Così sono nate tante sottorazze di valle in valle, tutte divise poi secondo l’altezza, il mantello ed il colore. Spettava a lui percepire il pericolo e dare l’allarme. Il Cane da Pastore dei Pirenei a faccia rasa è una cane di taglia piccola e molto vivace. Pastore dei Pirenei a pelo lungo. Il Cane da pastore dei Pirenei a pelo lungo è un cane di taglia piccola. LOF1BPYR23917/4421. Il trotto, andatura preferita dal Pastore dei Pirenei, deve essere franco e vigoroso. È la razza canina appartenente al gruppo dei cani da montagna che svolge tradizionalmente il compito di condurre il gregge sul versante francese dei Pirenei . Il suo nome simpatico è Pastorino e se lo merita tutto. Nel 1921 venne stilato il primo standard e dopo 5 anni arrivò il riconoscimento ufficiale da parte della Société Centrale Canine (SCC), in Francia. Se vi è piaciuto questo articolo animalesco continuate a seguirmi anche su Twitter, Facebook, Google+, Pinterest e…  altrove dovete scovarmi voi! Ogni valle aveva il suo pastorino tipico, anche se oggi sono solo due gli standard ammessi. Il Cane da Pastore dei Pirenei a faccia rasa è una razza che viene dalla Francia, riconosciuta e classificata dalla F.C.I. Per quanto riguarda l’impiego del cane da montagna dei Pirenei, per natura, stazza e tradizione si tratta di un eccellente cane pastore, che sa dimostrarsi dolce, socievole e tranquillo in situazione di calma ma che diventa un guardiano attento e implacabile quando vede minacciato il suo territorio e, soprattutto, la sua famiglia. Ha sempre un’aria furba e diffidente, è un tipetto tutto da raccontare: anche se molto attaccato alla famiglia resta un carattere forte e caparbio, diffidente con gli estranei. Al piccolo trotto la testa è portata un po’ più in alto; al trotto allungato la testa è in linea con il dorso. Il Pastore dei Pirenei è stato studiato per la prima volta da Dutrey du Rabastens nel 1927, deve la sua taglia “mignonne” alla zona in cui è cresciuto. Il Pastore dei Pirenei, d’altronde, è sano, rustico, longevo e fedele. Le Loup de l'Estaube. SOCRATE (pastore dei Pirenei) E REX (pastore maremmano abruzzese) - Duration: 1:35. cataldo pugliese 3,191 views. Oggi è diffuso non solo lì ma in tutta la Francia e nei paesi vicini. Non è semplice capire quando e come capitano, perché da esemplari a pelo possano nascere soggetti a pelo raso e viceversa: bisogna sfidare la sorte, non esiste una linea di sangue costituita da individui che appartengono tutti ad una sola varietà. La testa è di forma triangolare e piuttosto piccola, il tartufo è nero. Briard, Berger de Brie, Berger Briard, Cane da pastore di Brie Pastore rumeno dei Carpazi Carpathian Sheepdog, Ciobănesc Românesc Carpatin, Romanian Carpathian shepherd dog Quanto a diffusione, dopo un periodo di buon successo (1980-2000) poi il numero esemplari è diminuito e oggi è frequente trovarne in Francia e in qualche paese confinante, per il resto il Pastore dei Pirenei è quasi da considerare razza rara. Si distingue dal suo omonimo, il Cane da Pastore dei Pirenei a faccia rasa, per il pelo semi-lungo o lungo molto folto e lanoso, leggermente ondulato. Il mantello si distingue in base alla varietà: Il colore è fulvo e con macchie bianche a livello di petto e zampe. CANE DA PASTORE DEI PIRENEI A PELO LUNGO ORIGINE: Francia DATA DI PUBBLICAZIONE DELLO STANDARD ORIGINALE VIGENTE: 26.03.2009 UTILIZZAZIONE: cane da pastore utilizzato nelle fattorie e i pascoli dei Pirenei CLASSIFICAZIONE F.C.I. Arlecchino (Ble.Big.Noir) Madirane du Val Soannan. Nero Best Aube de la Tomiere. E’ un cane dai nervi tesi, tutto istinto e massa nervosa, massima efficienza, massima capacità di reazione in un corpo piccolo per il ruolo che svolge. Per istinto, il Pastore dei Pirenei sa come attaccare e lottare contro orsi e lupi e non esita ad affrontare grandi predatori. Ha soprattutto la rara ma preziosa capacità di affrontare e risolvere situazioni difficili. Poi, con il trascorrere del tempo, l’interesse nei confronti della razza è andato via via scemando. Prova a effettuare la ricerca cambiando i parametri oppure iscriviti al servizio Avvisacuccioli per essere informato via email di ogni nuova cucciolata della tua razza preferita. Allevamento Alto Aragon è un allevamento di cani della pregiata razza Mastino dei Pirenei. Ce ne erano a pelo lungo o a pelo corto, ma anche in queste due varietà, c’erano tante tipologie diverse. Oggi questa pratica è stata abolita e vietata. Il suo nome simpatico è Pastorino e se lo merita tutto. La testa è triangolare e il tartufo è nero. Scopri tutto sulle varie razze di cani da pastore: Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Anche da cucciolo, il Pastore dei Pirenei non ha bisogno di molte cure e attenzioni, men che meno per quanto riguarda l’estetica: basta tenerlo pulito e spazzolarlo periodicamente. Le zampe hanno piante strette, sottili e leggere, gli occhi sono color marrone con palpebre nere, ma è l’espressione a colpire subito: viva ed attenta. Lo standard ammette due diverse specie: quella a pelo lungo e quella a pelo raso, distinte proprio per le caratteristiche del mantello. Può anche capitare che la mescolanza tra le varianti produca un Pastore dei Pirenei con delle ciocche o corde chiamate “cadenettes” o a placche chiamate “matelots” che ricoprono la groppa e la coscia ed a volte il petto e gli arti inferiori a livello del gomito. Pastore dei Pirenei, originariamente detto Berger des Pyrenées, è francese, ed è il più piccolo, ma prezioso, fra i cani conduttori di bestiame. This page was last edited on 23 July 2019, at 21:26. LO0476939. La raccomandazione, come sempre, è quella di optare per cibo di qualità: Questa razza generalmente non ha particolari problemi di salute. All structured data from the file and property namespaces is available under the Creative Commons CC0 License; all unstructured text is available under the Creative Commons Attribution-ShareAlike License; additional terms may apply. Il Mastino dei Pirenei è una razza di cane del tipo cane da montagna, deriva da cani asiatici giunti in Europa diversi secoli fa. ROI/LOI: 17194433 Sesso: Femmina Mantello: Nero Grigio Roxi della Valnontey. Pastore dei Pirenei: cane di origini francesi, se ne distinguono due diverse varietà. Pastore dei Pirenei a pelo lungo: caratteristiche fisiche peso e altezza. In realtà, essendo isolati, negli anni si sono create tante sottorazze, distinte per il colore e la tipologia del mantello, o la stessa altezza. Sono cani dal temperamento nervoso, sempre in allerta e ciò li rende ottimi cani da gregge. Per molti anni la coda e le orecchie venivano tagliati per una questione di maggiore sicurezza, ritenendo che in questo modo fossero meno soggetti alle ferite durante i combattimenti. Il peso varia da 8 a 15 kg circa. Il pelo non è mai arruffato, ma ondulato e molto folto. Il Pastore dei Pirenei a pelo lungo è un po’ più piccolo rispetto alla varietà a faccia rasa: come altezza non supera i 50 cm, e come peso non eccede i 15 kg. Molto fedele al suo padrone, ubbidisce e svolge i compiti richiesti con energia, manifestando sempre una grande vitalità. Non lasciatevi ingannare dall’aspetto minuto: questo cane è molto vivace e agile, particolarmente furbo e intelligente. Qua è il posto dove i Caucaso e gli Asia più sfortunati cercano una nuova famiglia e l'occasione per avere la vita che meritano! Il Pastore dei Pirenei appartiene alla categoria dei cani da pastore e bovari. Il Pastore dei Pirenei o Cane da Montagna dei Pirenei è una razza che viene spesso confusa con il Pastore Maremmano-Abruzzese, per via sia della mole imponente che del mantello.Tuttavia si tratta di due razze differenti. In alternativa sono ammessi anche i mantelli grigi, blu screziati di nero, neri (con o senza macchie bianche) e tigrati. L’alimentazione del Pastore dei Pirenei non presenta criticità particolari. Una regione montuosa, quella dei Pirenei, con terreni accidentati che lo hanno obbligato a restare con un fisico agile e adattabile. Cuccioli di Cani, gatti, pesci, criceti e molti altri. Come il Cane da pastore dei Pirenei a faccia rasa, nel 1926 la razza venne ufficialmente riconosciuta dal Ministero dell’agricoltura francese. 611 talking about this. Durante la seconda guerra mondiale venne utilizzato anche come ausiliario, per aiutare i soldati nelle operazioni di soccorso. Mastino dei Pirenei Classificazione FCI - n. 92 Gruppo 2 Cani di tipo Pinscher e Schnauzer, molossoidi e cani bovari svizzeri Sezione 2 Molossoidi Standard n. 92 del 26 maggio 1982 Nome originale Mastin del Pirineo Tipo cane da montagna Origine Spagna: Altezza al garrese Maschio dai 77 cm a 90 cm Femmina dai 74 cm a 86 cm Peso ideale I campi obbligatori sono contrassegnati *. Il Pastore dei Pirenei è noto per lo più come guida del gregge nelle montagne dei Pirenei, insieme al cane da Montagna dei Pirenei. Non è di certo un cane che ama riposare sul divano, ma sa essere molto docile e affettuoso con i familiari. Files are available under licenses specified on their description page. Il pastore dei Pirenei è un cane di taglia medio-piccola: i maschi sono alti da 42 a 48 cm, le femmine da 40 a 46 cm. Questo cane è amante del basket e vorrebbe anche lui partecipare alla partita in tv ma rischia di rompere il televisore. West Higland White Terrier Annunci Animali Gratuiti per trovare, vendere, o regalare il tuo animale preferito. Esiste ma raro, il Pastore dei Pirenei con mantello nero o nero con macchie bianche. ANDATURA: Al passo, il Pastore dei Pirenei, ha un’andatura abbastanza ridotta. Ricordatevi di spazzolarlo periodicamente per mantenere il mantello sempre pulito. Cane da pastore dei Pirenei a pelo lungo Classificazione FCI - n. 141 Gruppo 1 Cani da pastore e bovari (esclusi bovari svizzeri) Sezione 1 Cani da pastore Standard n. 141 del 1921 ([- en] [- fr]) Nome originale Berger des Pyrenees Origine Pirenei: Altezza al garrese Maschio 40-48 cm Femmina 38-46 cm Peso ideale variabile Razze canine Pastore dei Pirenei, originariamente detto Berger des Pyrenées, è francese, ed è il più piccolo, ma prezioso, fra i cani conduttori di bestiame. Esistono ben due varietà di Pastore dei Pirenei, “a pelo lungo” e “a faccia rasa”. Pastore dei Pirenei a pelo lungo. Sviluppa un attaccamento particolare verso il suo padrone, quindi potrebbe risentire di lunghe separazioni. (adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({}); Nato da un ceppo comune con altri cani, il Pastore dei Pirenei si è sviluppato con caratteri tutti suoi perché rimasto sul versante francese della catena montuosa pirenaica. E’ vigile e coraggioso come pochi, e la sua prontezza di riflessi è leggendaria. Il Pastore dei Pirenei coma abbiamo detto è il più piccolo cane guida di greggi, quindi ha una taglia media-piccola: al garrese i maschi vanno dai 40 ai 50 cm e le femmine poco meno. Il Cane da pastore dei Pirenei a pelo lungo non è proprio un cane idoneo per vivere in appartamento, a meno che questo non sia dotato di giardino. Forma un uncino alla sua estremità. Fra tutti i cani da pastore, questa razza è sicuramente quella più piccola. Gli allevamenti oggi non sono molti e sono concentrati soprattutto in Francia. Tre bellissimi cuccioli di questa razza. Il Pastore dei Pirenei è un cane da lavoro, soprattutto, e da lavoro duro, quindi ha tutte le caratteristiche caratteriali per poterlo svolgere al meglio. LOF13197/1761. È ben resistente al freddo e alle intemperie, del resto si è dovuto adattare negli anni al clima rigido di montagna. Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Viene chiamato anche Berger des Pyrenées, in onore della sua zona di provenienza, oppure, meno frequentemente, anche Pastorino. Società Benefit, e' vietata la ripubblicazione, anche parziale, dei contenuti pubblicati - P.IVA 08578340963, Dogo argentino: carattere, alimentazione e prezzo, Razze di cani: elenco e caratteristiche di ogni razza canina. Successivamente la razza conobbe un periodo di oscurità, rischiò persino l’estinzione. Nero. Non perdere le razze di cani più interessanti. Avegno cane che salta il cancello di casa pastore dei pirenei recco genova Allevamento riconosciuto ENCI-FCI, per la selezione esclusiva del Pastore Belga Malinois & Jack Russell Terrier Dunque, la struttura è snella e la muscolatura asciutta. Nata in Abruzzo nel 1982, si trasferisce a Roma per conseguire una laurea e un master in psicologia, ma dopo una decina d'anni rientra nel suo piccolo paese ai piedi della Majella, fuggendo dalla vita metropolitana. Nonostante abbia una inesauribile energia, questo cane non è ribelle ma mostra anzi una completa devozione verso il suo padrone, è sempre leale e si consacra al lavoro o al compito che gli si da. I colori ammessi dallo standard di razza del Pastore dei Pirenei, sono: fulvo più o meno scuro, anche con pezzi di pelo nero e bianco sul petto e sulle zampe, grigio più o meno chiaro, con del bianco sulla testa, al petto ed alle zampe. Secondo alcune testimonianze, questa razza arrivò sul versante francese insieme ad alcuni gruppi di pastori provenienti dall’Asia. Il Pastore dei Pirenei con pelo corto ha pelo raso sulla testa, sulla parte anteriore delle gambe, e semilungo sul resto del corpo, nella versione a pelo lungo, invece, la somiglianza è quella con il pelo di capra e la lana di pecora. Morgan della Valnontey. Il suo pelo è a prova di qualsiasi condizione climatica; solitamente di colore nero. 1:35. Il colore del mantello varia dal grigio al fulvo o nero con tutte le gradazioni. Il Pastore dei Pirenei è stato studiato per la prima volta da Dutrey du Rabastens nel 1927, deve la sua taglia “mignonne” alla zona in cui è cresciuto.