«È stata un’emozione e un privilegio essere il primo in questa giornata che speriamo segni una svolta nella battaglia contro il Covid-19». Le persone che devono fare il secondo tampone saranno convocate con un sms il giorno prima. Dal momento di notifica via SMS (e FSE) la persona dovrà considerarsi in isolamento, indipendentemente dalla chiamata del Dipartimento di Sanità Pubblica. I cittadini che hanno effettuato il tampone devono porsi in isolamento precauzionale volontario sino alla notifica dell’esito che sarà disponibile anche sul Fascicolo Sanitario Elettronico (per chi l’ha attivato). Ufficio relazioni con il pubblico Anso Nel caso in cui, invece, il tampone sia positivo, questo andrà ripetuto dopo una settimana. Uomini e donne fra i 58 e i 98 anni. Presso l’Ospedale Cortina si possono effettuare i test: sierologico, per la ricerca di anticorpi da SARS-COV-2;; tampone naso-faringeo, per diagnosticare il Covid-19. È morto stamattina all'ospedale Santa Maria Nuova di Reggio Emilia, dov'era ricoverato da settimane, don Ercole Artoni. Partita IVA - 01598570354 Sede legale: via Amendola 2, 42122 - Reggio Emilia. Un piano di potenziamento del numero dei tamponi, per seguire le nuove indicazioni dell’Oms e per ricercare persone positive anche fra coloro che non hanno sintomi. Invitiamo tutti i cittadini a non telefonare ai servizi per chiedere di essere inseriti negli elenchi degli appuntamenti, che sono programmati sulla base di un database e ricordiamo che non è possibile presentarsi in accesso diretto, senza avere ricevuto l’sms con l’appuntamento. Questo servirà al Dipartimento di Sanità Pubblica per inviare a tutte le persone indicate la notifica di quarantena. 0522.296111 (centralino ASMN) Fax 0522.335200. Coronavirus, cinque morti e 276 nuovi positivi in provincia di Reggio Emilia . L’attivazione di queste strutture permette di effettuare il tampone alle persone a fine quarantena, in alternativa alle visite a domicilio, che richiedono tempi più lunghi, con risparmio di numero di operatori e dispositivi di protezione personale. Ci sono 247 nuovi casi nella nostra provincia su 500 tamponi eseguiti. A fronte di questa attività , che ha impegnato molti operatori formati ad hoc, i casi positivi alla data del 8.3.2020 a Reggio Emilia erano 3.367 (pari al 35% dei tamponi eseguiti) e di questi 2.277 si trovano a domicilio (67,6% dei casi positivi a fronte di una media regionale del 43,1%). Le Forze dell’Ordine ogni giorno ricevono l’elenco delle persone che hanno l’appuntamento per il giorno successivo. redazione@reggiosera.com Sono 894 i nuovi casi di coronavirus in Emilia-Romagna rilevati su oltre 19mila tamponi analizzati nelle ultime 24 ore. Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 176.170 casi di positività, 2.035 in più rispetto a ieri, su un totale di 5.281 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti da ieri è del 38,5%. BOLOGNA – Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, in Emilia Romagna si sono registrati 177.988 casi di positività, 1.818 in più rispetto a ieri, su un totale di 14.387 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti da ieri è del 12,6%. Farmacie aderenti al Progetto regionale TAMPONI ANTIGENICI RAPIDI NASALI IN FARMACIA Elenco aggiornato al 18 dicembre 2020 h. 10 AUSL REGGIO EMILIA L'Ausl informa che queste strutture saranno attivate in tutti i distretti della provincia. Le modalità per un corretto isolamento sono riportate sul  sito www.ausl.re.it e verranno successivamente inviate anche via e-mail dall’Azienda USL insieme alla certificazione di inizio dell’isolamento. Dopo il secondo esito negativo finisce il periodo di quarantena e le persone saranno informate dai nostri operatori. Ora rigore per non invertire la rotta” Natalini "Ieri 210 richieste di tamponi, dieci giorni fa erano 650 al giorno". Lo ha annunciato il commissario regionale per l’emergenza Coronavirus, Sergio Venturi, nel consueto appuntamento quotidiano sulla pagina Facebook della Regione Emilia-Romagna. 0522.296111 (centralino ASMN) Fax 0522.335200. ; Il test sierologico serve specificamente per misurare la presenza, nel sangue, delle immunoglobuline IgM e IgG, che l’organismo sviluppa in risposta al virus. Tel. Per poter inviare la e-mail con la certificazione di inizio isolamento alla persona risultata positiva e ai suoi contatti stretti, al positivo è richiesto di compilare la scheda sul link ricevuto via SMS. Il Laboratorio di Microbiologia e Virologia effettua le seguenti tipologie di esami: Indagini batteriologiche e micologiche (esami colturali) Vengono eseguite su ogni tipo di campione biologico, allo scopo di evidenziare la presenza di germi, identificarli e determinare la loro sensibilità agli antibiotici. La stessa verrà inviata contestualmente anche al Medico di medicina generale o Pediatra di libera scelta. Attivata l'autosorveglianza anche sui casi per ridurre i tempi: … Covid, in Campania 1.554 nuovi casi su 19.003 tamponi (8,17%), 32 morti (10 nelle ultime 48 ore) e 1.878 guariti - Ildenaro.it. REGGIO EMILIA – “Si evidenzia che a fronte di circa 500 tamponi solo il 50% è risultato positivo”. Cosenza. Partita IVA: 02670190350, Vende on line biglietti aerei e treno alta velocità acquistati con carta clonata, Banda del tonno in scatola, denunciato un quinto componente, Covid, nuovo decreto: vietati gli spostamenti, le scuole superiori riaprono l’11 gennaio, Reggiana deludente, perde 0-1 contro un Pescara in nove, Cade il muro di viale Ramazzini, riapertura nel 2021, Covid, 348 vittime in Italia: calano le terapie intensive (-4), ma aumentano i ricoveri (+242), Rapina in un negozio, marocchino arrestato, E’ morto don Artoni, il fondatore della Papa Giovanni XXIII. Tel. Sono 1.554 i nuovi casi di contagio registrati nelle ultime 24 ore in Campania, a fronte di 19.003 tamponi processati. Purtroppo, altri 49 decessi. Nel caso in cui l’esito del tampone sia negativo, l’esame va ripetuto il giorno dopo. In caso di positività, i cittadini dovranno considerarsi immediatamente in isolamento domiciliare e comunicare l’elenco dei contatti stretti al Dipartimento di Sanità Pubblica tramite un modulo accessibile da cellulare. 0522.335111. Sono 2.665 i nuovi positivi al coronavirus in Emilia-Romagna, sulla base di 13.114 tamponi. BOLOGNA – Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, in Emilia Romagna si sono registrati 176.170 casi di positività, 2.035 in più rispetto a ieri, su un totale di 5.281 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti da ieri è del 38,5%. Tamponi naso-faringei per la ricerca del virus Sars CoV2 anche all’ospedale Carlo Mira. Reggio Sera Sas Al momento l'Asp non ha tamponi in attesa di essere processati. In provincia di Reggio Emilia, su 166 nuovi casi positivi, 106 sono riconducibili a focolai già noti, 60 classificati come sporadici. Cronaca ... di Giulia Beneventi Cresce la disponibilità dei test con i tamponi rapidi. Fanno eccezione i tamponi di screening – effettuati ad esempio in ambito lavorativo o in ambito scolastico nel caso di classi in cui è stata individuata una prima positività – rispetto ai quali i cittadini ricevono diretta comunicazione relativa a eventuali misure di prevenzione da intraprendere. REGGIO EMILIA – L’Ausl informa che saranno progressivamente attivate in tutti i distretti della provincia strutture cosiddette “Drive in” per l’esecuzione di tamponi su appuntamento. Copyright © 2015 - 2021 - Testata Associata 160 sono in isolamento domiciliare, 6 ricoveri in terapia non intensiva. COVID A REGGIO Marchesi “Il picco è alle spalle. Il linguaggio dell’Ausl vuole essere rassicurante, ma la percentuale odierna del rapporto nuovi tamponi e nuovi contagiati è micidiale. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di nuovi tamponi fatti è oggi dell’20,3%. Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 126.110 casi di positività, 1.569 in più rispetto a ieri, su un totale di […] All'ospedale di Bergamo arriva Panther, macchinario da mille tamponi al giorno / VIDEO. Da domani 4 novembre l’Azienda Usl IRCCS di Reggio Emilia cambia la modalità di comunicazione dell’esito dei tamponi: a prescindere da positività o negatività, le persone che hanno effettuato il tampone, e che hanno dato il consenso, saranno informate dell’esito attraverso un SMS. Direttore responsabile: Paolo Pergolizzi Partita IVA - 01598570354. 0522.335111. Le persone vengono convocate con un sms il giorno prima e ricevono un messaggio di posta elettronica con le indicazioni per raggiungere la sede. Sede legale: via Amendola 2, 42122 - Reggio Emilia, IRCCS - Istituto in tecnologie avanzate e modelli assistenziali in oncologia, Arcispedale Santa Maria Nuova Reggio Emilia, Consultori Salute Donna e Spazi Latte&Coccole, Dipartimento di Salute Mentale e Dipendenze Patologiche, Servizio di continuità assistenziale (ex guardia medica), Accedere agli atti e ai documenti dell'azienda sanitaria, Accedere all'Area Sportelli Polifunzionali ASMN, Attivare il Fascicolo Sanitario Elettronico, Mediazione linguistica-culturale e interpretariato linguaggio dei segni, Sanità veterinaria e igiene degli alimenti. REGGIO EMILIA – Il luogo scelto è quello del tunnel dell’ex entrata del pronto soccorso del Santa Maria Nuova di Reggio. Da domani 4 novembre l’Azienda Usl IRCCS di Reggio Emilia cambia la modalità di comunicazione dell’esito dei tamponi: a prescindere da positività o negatività, le persone che hanno effettuato il tampone, e che hanno dato il consenso, saranno informate dell’esito attraverso un SMS. Enrico Lorenzo Tidona REGGIO EMILIA. Reggio Emilia. Con la recente apertura del laboratorio di Rossano e il supporto dell'ospedale campale dell'Esercito Italiano che comprende anche la strumentazione per processare i tamponi, non si registra più … In caso non sia possibile mantenere condizioni di isolamento adeguate, l’Azienda USL inviterà il cittadino a usufruire di alberghi dedicati a persone covid-positive, per garantire una migliore tutela dei propri contatti stretti ed evitare il più possibile il diffondersi del contagio. Ricordiamo che è obbligatorio presentarsi in automobile, preferibilmente da soli. Chi si auto-presenta senza aver ricevuto l’appuntamento rischia le sanzioni previste in caso di accertamento da parte delle forze dell’ordine e della polizia locale. Via ai tamponi rapidi anche a Reggio Da lunedì struttura dedicata allo Spallanzani. Nei giorni successivi alla notifica via sms, il Dipartimento di Sanità Pubblica contatterà telefonicamente la persona positiva per avviare l’indagine epidemiologica. A fronte di questa attività , che ha impegnato molti operatori formati ad hoc, i casi positivi alla data del 8.3.2020 a Reggio Emilia erano 3.367 (pari al 35% dei tamponi eseguiti) e di questi 2.277 si trovano a domicilio (67,6% dei casi positivi a fronte di una media regionale del 43,1%). Registrato presso Tribunale di RE: numero 1.854 del 19/05/2015 Gli appuntamenti sono fissati ogni 10 minuti. Tel. Le vittime sono una donna di 96 anni e quattro uomini di 69, 75, 82 e 93 anni. A Guastalla e a Castelnovo Monti le strutture sono state allestite dalla Protezione Civile, mentre a Scandiano e Correggio saranno approntate nelle camere calde dei Pronto Soccorso e a Montecchio nella camera calda del vecchio Pronto Soccorso. Cerca tamponi a Reggio Nell'Emilia (RE) | Trova informazioni, indirizzi e numeri di telefono a Reggio Nell'Emilia (RE) per tamponi su Paginebianche La prima struttura attiva da oggi è a Reggio Emilia, nella camera calda del vecchio Pronto Soccorso, dove, come nelle altre sedi provinciali, le persone potranno entrare, fare il tampone senza scendere dall’auto e uscire senza dovere fare manovra. Sanzioni per chi si presenta senza. Tel. REGGIO EMILIA. Calano ricoveri, visite e richieste di tamponi. Sede legale: via Amendola 2, 42122 - Reggio Emilia. Il foglio e l’sms con l’appuntamento non sostituiscono l’autodichiarazione, che va sempre compilata, ma vanno mostrati in caso di controllo. A Reggio e provincia tamponi per circa 1380 operatori Poste Italiane lancia una campagna di test anti Covid-19 sui suoi 130.000 dipendenti. REGGIO EMILIA – L’Ausl informa che saranno progressivamente attivate in tutti i distretti della provincia strutture cosiddette “Drive in” per l’esecuzione di tamponi su appuntamento.