Matteo Renzi «l’hanno rimasto solo» – come diceva Vittorio Gassman in quel vecchio film – i partner dell’alleanza di governo. Un decreto composto di tre articoli che viene introdotto ad appena due settimane da quello precedente. È una cosa che dopo 10 mesi ancora mi confonde. La richiesta arriva dall’associazione Change the game/Il Cavallo Rosa, nata nel 2018 per contrastare gli abusi nel mondo dell’equitazione e poi allargatasi a tutto l’universo sportivo italiano. Parlando della Francia e delle sue caratteristiche vengono in mente alcuni luoghi comuni. LEGGI ANCHE—> 7 cose strane sull’amore che devi assolutamente conoscere! Che non abbia più niente da dire. Via libera nel Regno Unito al vaccino Oxford-AstraZeneca. Israele torna al voto e dimostra all’Italia come si comporta un Paese democratico. Facebook. Contenuti. 13) Più del 90% degli istituti superiori francesi sono provvisti di distributori automatici di profilattici. Passeggiate tra le mia storiche e rigeneratevi al Petit London con uno dei migliori hamburger della città. Ma questa è l’ammissione implicita che evidentemente c’è poco da difendere e una palese certificazione dell’assenza di impegni o, detta volgarmente, di promesse al Paese: il che legittima l’opinione di chi ritiene che questo governo abbia esaurito la sua spinta propulsiva. 1) La Francia è il più grande paese dell’Unione Europea: il suo territorio misura circa 551.000 km². Ecco a voi 6 cose strane e inaspettate sulla Bulgaria, che spero vi facciano venire voglia di saperne qualcosa in più… 1 – Gli antenati dei bulgari, i traci, praticavano la poligamia, avevano vistosi tatuaggi e inalavano sostanze psicoattive (semi di canapa). Il testo ora passa blindato al Senato e il via libera definitivo è atteso per martedì, al massimo mercoledì 30, a poche ore dalla deadline del 31, pena l’esercizio provvisorio. Aggiungi che è morto a 27 anni, e hai anche il capostipite del tristemente noto club dei 27, le rockstar che ci hanno lasciato a quell’età, in circostanze inevitabilmente tragiche. Sono i nostri cugini, i vicini di casa. 2. La Francia è il paese più visitato al mondo, con 84,7 milioni di turisti solo nel 2013 (secondo l'Unwto, l'Italia è 5° con 47,7 milioni di visitatori). 1. 1. Non condivisa dal resto della famiglia («“Ti piace ’o presepe?” “No”») impegnata a seguire altre dinamiche, ben più dolorose, di separazioni, abbandoni e tradimenti. La stazione di Aldwych; stazione fantasma con fantasmi. Il suo regno durò 20 minuti, cioè il tempo che passò dall’abdicazione di suo padre, re Carlo X, alla sua rinuncia al trono in favore del nipote Enrico. Pinterest. Dopodiché il vaccino anti-Covid arriverà anche in Italia. Il capitalismo non è il problema, ma la soluzione nella lotta contro fame e povertà. 630. 3) Con 87 milioni di turisti accolti ogni anno, la Francia detiene il primato per il paese più visitato al mondo. 8) È strano pensare che la Francia, con i suoi ideali di Liberté – Égalité – Fraternité, abbia mantenuto in vigore tanto a lungo una legge ottocentesca che, fino alla sua abrogazione avvenuta solo nel 2013 (! 10 cose strane che (probabilmente) non sapevi sulla Terra . Boh! Il "Musée du Louvre" fu inaugurato nel 1793. «Questo Natale si è presentato come comanda Iddio». 1) Con i suoi 551.000 chilometri quadrati, la Francia è, in termini di superficie, il più grande paese dell’Unione Europea (UE). Chissà chi sarà il primo a dirlo (scommetterei su Angela Merkel) ma l’idea del vaccino come polvere magica, pozione salvifica che farà tornare tutto come prima appare, al momento e soprattutto in Italia, largamente sopravvalutata. 2. Tutti vanno verso l’Africa, ma l’Europa preferisce passare la mano: meglio lasciare che a fare e parlare per conto suo, laggiù, sia la sola Francia. 3. Nel Miniature Café Syrah di Parigi un caffè costa di più se, al momento dell’ordinazione, non si dice “S’il vous plait”. È uno stralcio del ricorso che un importante uomo politico turco in carcere ha presentato contro il suo stesso Paese, per la sentenza con cui è stato privato della sua carica elettiva e sbattuto in galera. Notizie strane: Notizie incredibili, immagini divertenti, cose strane, e video curiosi. Decisione storica, che colloca il paese tra i pochi in Sudamerica dove l’aborto è legale. La ricchezza è la ricompensa per chiunque abbia buone idee e crei benefici per le persone – indipendentemente dal proprio background. In Italia i videogiocatori abituali erano 17 milioni nel 2019 ed è probabile che, causa lockdown e maggiore tempo passato in casa, siano aumentati ancora durante il 2020. Il giro d’affari globale dell’industria videoludica raggiungerà i 200 miliardi di dollari nel 2023, un incremento di più del doppio rispetto al 2012. Beh, ora è tempo di andare a scoprire alcune cose sulla Francia che avreste sempre voluto sapere. Che cosa dicono i critici di “McCartney III”. Michael Oakeshott ci mette in guardia contro gli abusi della ragione. Qualche classico imperdibile e qualche idea più curiosa. La Francia è inaspettatamente la nazione che vanta il maggior numero di fusi orari rispetto a qualsiasi altro paese al mondo: sono ben 12, contando naturalmente anche i territori esteri della Francia, che vanno dalla Guiana alla Polinesia. Via libera della Camera alla manovra per il 2021 da 40 miliardi. La Cina di Xi Jinping si prepara a mandare in soffitta un’altra massima di Deng Xiaoping. (Steve Martin), L’amore è una grossolana esagerazione della differenza che esiste fra un individuo e tutti gli altri della sua specie. Il nostro giornale è gratuito e accessibile a tutti, ma per mantenere l’indipendenza abbiamo anche bisogno dell’aiuto dei lettori. I conflitti civili che hanno segnato la regione dai primi anni 2000 lo hanno costretto a scappare: impresa che per lui si è rivelata ancora più difficile in quanto affetto fin da giovane da schizofrenia. La città di Mostar, in Bosnia-Erzegovina, ricorderà il 20 dicembre 2020 come un giorno importante della propria storia, al pari del 23 luglio 2004. In realtà la gestione della pandemia è solo l’ultimo dei problemi, cronologicamente parlando, tra l’Italia e la città-Stato. Dicono Nicola Zingaretti e Dario Franceschini che in caso di crisi si andrà alle elezioni anticipate, elezioni a cui il Partito democratico si presenterà alleato al Movimento 5 stelle, con Giuseppe Conte come leader della coalizione, e dunque, di fatto, candidato a Palazzo Chigi (a dire la verità, quest’ultimo dettaglio appare solo nelle parole di Franceschini). Tra Renzi e Conte c’era poco da verificare, forse ora la crisi è diventata seria. In metropolitana, l’arrivo del treno è preannunciato da una musichetta specifica per ogni linea della metro. A 75 anni dalla sua tragica morte Benito Mussolini continua, in modo ambiguo, ad «affascinare» molti italiani. Chi l’avrebbe mai detto? (Ennio Flaiano), Esistono persone che mai si sarebbero innamorate, se non avessero avuto la notizia che questa cosa esiste. Tra le mille cose da fare e scoprire a Parigi, ecco 16 idee su misura per il 2016! Nel 2021, potremo aspettarci che la maggior parte dei media dia ampio risalto all’aumento della povertà globale. Ecco perché solo Edoardo De Angelis poteva trasformare “Natale in casa Cupiello” in un film. Vi assicuro che non si vedevano se non a tre metri di distanza!! Napoleone, per esempio, è un nome che per legge non si può dare ai maiali. 0. Linkiesta.it S.r.l. Una ventina di minuti. Ventisei anni, maremmano, nato nella scuderia di Brunori, prodotto da Bianconi dei Baustelle, sembra un po’ un personaggio di Bowie e un po’ una campagna di Gucci per le chiare citazioni musicali ed estetiche del post progressive britannico anni Settanta. Nella speranza che questo afosissimo mese giunga presto alla fine ecco 15 cose che forse non sapete sulla Cina e sul vivere qui: Il piano terra non esiste O meglio, per qualche motivo, i cinesi lo contano come primo piano. Ma nel complesso “McCartney III” è un buon risultato. Quando si parla del Pnrr (il Piano italiano per il NextGenerationUe) è sempre tutto molto misterioso, impalpabile, incerto. Curiosità sulla Francia. I prestiti della China Development Bank e della Export-Import Bank of China sono crollati da un picco di 75 miliardi di dollari nel 2016 a soli 4 miliardi l’anno scorso. Ecco tutte le cose strane da vedere a Roma per vivere una Capitale insolita e segreta; 2 Roma segreta e insolita: 25 luoghi da scoprire in un giorno. Il nuovo super magazine Linkiesta Forecast, in collaborazione con il New York Times, è in stampa. La ragazza presenta traumi irreversibili legati a quella esperienza e la sua vita da quel momento non è stata più la stessa. In preda ad una grottesca e risibile sindrome da Grande Fratello i nostri due non si rendono conto che la domanda non si sarebbe posta con rilievo se si fossero comportati da statisti: l’Aise e la Farnesina trattano e contrattano, danno qualcosa e i pescatori ritornano coperti da una opportuna diplomatica coltre di silenzio. 10 cose strane che (probabilmente) non sapevi sulla Terra . 11 posti assolutamente da vedere in Francia prima di morire, La bellezza degli edifici abbandonati fotografati in Francia. Nessuno, ad … Si prenda nota: si può benissimo andare al voto anticipato anche nel pieno della seconda ondata della pandemia di Covid 19 e mentre si prospetta un terzo lockdown. Del resto, anche se può sembrare strano, la gentilezza è un aspetto importante. Conte non piace più a nessuno, non lo salva nemmeno più la minaccia delle elezioni anticipate. Esattamente trent’anni fa, nel dicembre del 1990, veniva a mancare Michael Oakeshott, uno dei principali filosofi politici del Novecento. Sono Sviatlana Tsikhanouskaya, Maria Kolesnikova, Veronika Tsepkalo, Marta Lempart, Klementyna Suchanow e altre centinaia di militanti, lavoratrici, studentesse, impiegate, accademiche e casalinghe che in Bielorussia e in Polonia lottano per ottenere qualcosa che nel nostro Vecchio Continente sembrava ormai scontato: il rispetto dei diritti civili. Nel 2021, l’approccio e le decisioni del governo non cambieranno a causa di motivi ideologici e per l’incapacità di saper fare meglio. Le ventinove leggendarie canzoni che hanno cambiato il blues (e il rock). Quando Erdoğan si appellava alla Corte europea dei diritti dell’uomo. Un ricorso presentato presso la Corte europea dei diritti dell’uomo: quello stesso organismo del Consiglio di Europa di cui il presidente turco Recep Tayyip Erdoğan ha respinto più volte la richiesta di immediata liberazione di un detenuto politico, asserendo con forza che «la sentenza non è vincolante per Ankara». Il 27 dicembre è la data scelta per l’avvio della campagna di immunizzazione, con le prime dosi che verranno inoculate ad alcune unità del personale medico e infermieristico. Purtroppo da qualche mese è stato spesso messo in cattiva luce a causa dei fatti legati al Coronavirus, quasi come se non esistesse altro. Qui invece vogliamo parlare di alcune curiosità, su vari argomenti, che comunque sono reali. La differenza è stata chiara fin dalla scorsa primavera: mentre i primi avevano la cassa integrazione, per i secondi c’era solo il bonus Covid – da 600 a mille euro – una tantum. Giuseppe Conte e Luigi di Maio quanto e cosa hanno “pagato” al generale Khalifa Haftar per ottenere la liberazione dei pescatori di Mazara del Vallo? Ispirati attraverso le raccomandazioni su Posti insoliti a Francia di milioni di viaggiatori reali. Motivo? 12) La Francia è stato il primo paese al mondo a introdurre le targhe automobilistiche. Eppure è una paese maestoso e generoso, per il quale forse non basterebbe una vita a scoprirlo interamente. La nuova via della seta cinese è un flop, quindi per noi la situazione è eccellente. Il prezzo pagato da Conte e Di Maio per la liberazione dei 18 pescatori. Una tattica tradizionale dei comunisti consisteva nel ripararsi dietro figure indipendenti, esterne, non di partito, avendo sempre ritenuto che l’esposizione in prima persona sarebbe stata controproducente. Se esistono molte cose strane nel mondo non dovremmo stupirci di leggi che appaiano assurde, ma alcune di esse superano l’immaginazione. O meglio, l’arricchimento dovrà avvenire nei tempi e nei modi decisi dal Partito e più precisamente da Xi Jinping. Al nostro Paese serve quindi la produttività in crescita, la capacità di generare più output dato lo stesso input. C’era poco da verificare. Nel futuro della Repubblica popolare “arricchirsi” sarà un concetto sempre meno glorioso all’interno del Partito comunista cinese. Buckingham Palace a Londra; cose che non sapete. Prima di tutto, di sera c'erano tantissimi ragazzini sulla statale che non accendevano le luci sullo scooter (!!!) Oggi si celebra il ritorno della politica: dopo 12 anni, si sono tenute nuovamente le elezioni comunali, attese con ansia non solo dalla comunità locale ma anche da quella nazionale e internazionale. Le migliori cose da vedere a Francia, Europa: 28.427.760 recensioni e foto di 53.281 su Tripadvisor con consigli su cose da vedere a Francia. La storia di Ugur Sahin e di quando le buone idee avvantaggiano la società. Per la precisione, l’Antemondo o Io Seminario, sorta di realtà a metà tra paradiso e nirvana, non religioso per scelta e dai tratti new age, dove si muovono tutte le anime, quelle di chi è morto, di chi non è ancora vissuto e di chi è vivo ma è concentratissimo (in bolla, si dice). Invece di difendere il governo nel merito delle cose fatte o tentare di valorizzare ciò che sta facendo, l’unica arma polemica che utilizzano contro chi gli rema contro è la minaccia del ritorno alle urne. Tra le attrazioni da non perdere, ci sono la Torre Eiffel, l’Arco di Trionfo, il Sacré-Cœur e il Museo del Louvre. Buona lettura 1. 9) Nell’ambito dell’occupazione nazista, gli addetti alla manutenzione della Torre Eiffel compirono un gesto passato alla storia: manomisero l’ascensore, facendo sì che Hitler abbandonasse l’idea di scalare e conquistare la Torre a piedi. 11) Secondo il folklore natalizio francese, a Babbo Natale (Père Noël) si affianca Père Fouettard che, con barba grigia e aspetto truce, minaccia i bambini cattivi con una frusta. Questa lista inizia, naturalmente, con la capitale, perché cosa sarebbe un viaggio in Francia senza visitare Parigi ? Sulla roccia Questa casa costruita su una roccia che affiora dal fiume Drina, si trova vicino alla città serba di Bajina Basta, a circa 160 km da Belgrado. La città in Bosnia tornata a votare alle elezioni comunali dopo 12 anni. Forse ieri è partito il conto alla rovescia della crisi di governo. Nella sua storia secolare c’è stato spazio anche per un re dalla brevissima durata: Luigi Antonio di Borbone-Francia. In Argentina è stata approvata la legalizzazione dell’aborto. Da qui la crisi, non inaspettata. Share. 2) La lingua francese è più parlata in Africa che in Francia! 10 cose che, forse, non sapete su Parigi e sulla Francia. Enorme, ricchissimo e variegato: conta 54 Paesi, ognuno con un suo presente diverso), storicamente saccheggiato di ricchezze e di uomini dagli europei fin dai tempi dell’Impero Romano. Tra Marocco, Tunisia, Costa d’Avorio, Camerun e tanti altri paesi, i francofoni africani sono quasi 400 milioni, mentre la Francia non raggiunge i 70 milioni di abitanti. Certo è che l’atteso incontro fra Matteo Renzi e Giuseppe Conte è stato molto modesto: «Ecco le nostre proposte», «Grazie vi farò sapere». L’intero programma che non più tardi di tre anni fa Xi Jinping aveva definito “il progetto del secolo” sembra battere in ritirata. Se questa non è la vostra prima volta, optate verso i luogh… Più di qualsiasi altro Paese al mondo, più della Russia, per capirsi. Di seguito proponiamo uno stralcio dell’Introduzione al volume, scritta da Giovanni Giorgini (professore ordinario di Storia delle dottrine politiche all’Università di Bologna). La pandemia ha evidenziato il grande divario assistenziale tra lavoratori dipendenti e lavoratori autonomi. 2) La lingua francese è più parlata in Africache in Francia! Non solo perché il come, il dove e il quando della campagna vaccinale sono ancora un’idea, e cioè un’astrazione, ma perché i grandi eventi planetari cambiano il mondo e il mondo non torna mai come prima. Solo con la fondazione del Partito democratico – che infatti è nato proprio per superare questa anomalia – il leader del partito era il candidato a guidare il governo. Eppure queste strategie sono tante, si muovono tra il lecito e l’illecito, e si irradiano dal Partito comunista cinese. Un progetto straordinario de Linkiesta che si aggiunge al Paper, a K, ad Europea, a Gastronomika, ma reso ancora più eccezionale dalla partecipazione del New York Times, in esclusiva per l’Italia. Tour Eiffel: non è semplicemente il monumento più famoso di Parigi: la tour Eiffel, nel mondo, è diventata simbolo della Francia stessa. C’è voluta una pandemia per introdurre le tutele per i lavoratori autonomi. Gli autori che hanno partecipato al primo numero con un racconto originale scritto appositamente per K sono:Camilla Baresani, Jonathan Bazzi, Carolina Capria, Teresa Ciabatti, Benedetta Cibrario, Francesca d’Aloja, Mario Desiati, Annalisa De Simone, Viola Di Grado, Mario Fillioley, Dacia Maraini, Letizia Muratori, Valeria Parrella, Romana Petri, Lidia Ravera, Luca Ricci, Marco Rossari, Yari Selvetella, Elvira Seminara. Il pease asiatico oltre ad offrire bellissime spiagge e paesaggi unici, ha tante altre cose interessanti da vedere e visitare. Curata da Nadia Terranova, finalista al Premio Strega 2019, e dal direttore de Linkiesta Christian Rocca, K è un volume di 320 pagine disegnato dall’art director Giovanni Cavalleri e arricchito da fotografie di Stefania Zanetti, da un’illustrazione di Maria Corte e da un saggio introduttivo di Nadia Terranova. L’Ema ha appena emesso un parere scientifico positivo sul vaccino Pfizer-BioNTech. Lasciate perdere la pandemia, il fatto che giusto due giorni fa è arrivata in Italia pure la famigerata variante inglese o il fatto che in molte regioni già si cominci a mettere le mani avanti sulla riapertura delle scuole a gennaio. 4 secoli di storia per il più famoso Orto Botanico di Francia, fondato nel ‘600. Cercare di capire quali sono i modi attraverso cui la Repubblica popolare si muove fuori dai suoi confini è fondamentale, anche per capire quali strategie di contenimento adottare. È la storia di “Natale in casa Cupiello”, il celebre testo di Eduardo De Filippo che ora arriva su RaiUno trasformato in film, con la regia di Edoardo De Angelis e un incredibile Sergio Castellitto nel ruolo di Don Luca, il patriarca mancato, il capofamiglia solo. Come il Partito comunista cinese infiltra aziende e partiti occidentali. Oltre 5 milioni di persone hanno riascoltato due giorni fa la nota battuta eduardiana, che Sergio Castellitto ha interpretato nel riadattamento Rai di “Natale in Casa Cupiello”. Giuseppe Conte fa finta di ascoltare, abbozza qualche cambiamento formale sulla cabina di regia e consegna una nuova versione del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) del tutto simile, per non dire esattamente uguale, a quella, pessima, già resa nota dopo un Consiglio dei ministri alle 2 di notte. Ma al di là del campanilismo italico una cosa è certa, per capire il significato di questa classifica occorre fermarsi a riflettere sui parametri scelti. Dal 2003 il sito dove potete trovare i fatti più curiosi e le notizie più strane (ma vere) dalla cronaca, arte, natura, ma anche prodotti strani e record incredibili. Molti sono traumatizzati dalle violenze che subiscono durante i viaggi in mare o nei centri di detenzioni libici, altri affetti da patologie congenite mai diagnosticate prima. Per chi non lo sapesse, la Francia non è solo in Europa. Portale gratuito per imparare il francese online, Corso Online per Osservatori Elettorali Internazionali. Ci sono anche due estratti dei romanzi di Don Winslow e di Maggie O’Farrell. Questo metodo ci ha permesso di evitare il lockdwon generalizzato. 13 Dicembre 2020 13 Dicembre 2020. Fotogallery 10 cose che (forse) non sai sulla Francia Turisti. Un esempio: il fatto che i Francesi dopo aver comprato la baguette dal fornaio la portino sotto l’ascella! Perché la crisi è in re ipsa, sempre incombente e non solo perché si può star certi che Matteo Renzi continuerà a fare il bastian contrario (se non vuole un crollo di credibilità) ma per una debolezza strutturale della compagine, e infatti resta aperta la partita del rimpasto. Un tour verde al Jardin des Plantes. La Cina è un paese affascinante e incredibile. Per Arek Milik la Juventus Lucio Corsi – Cosa faremo da grandiQuanto è bravo Lucio Corsi, il cantautore glam che non sa che cosa fare da grande (come tutti noi). Cosa prevede la manovra economica per il 2021 approvata alla Camera. Negli ultimi trent’anni, il numero di persone che vivono in condizioni di estrema povertà è sceso da quasi due miliardi a 698 milioni. Tra titoli di giornali e sbigottimento nei palazzi romani, improvvisamente il resto della Penisola sembrava essersi accorto dell’enclave straniera tra Marche ed Emilia-Romagna. Credits: Pixabay. Perché il Partito comunista cinese vuole controllare meglio le multinazionali high tech. sei cose che mai vi sareste aspettati dai cugini francesi:I parigini volevano abbattere la Torre Eiffel Secondo alcuni, è l’«ombra malvagia» del passato che vorremmo dimenticare, ma che in qualche modo ritorna; secondo altri, è semplicemente un modo per ripensare in senso critico e costruttivo la storia recente, anche quella più controversa, quale fu quella del fascismo, o per guarire dalle dolorose ferite e dalle persistenti divisioni del passato. In molti hanno addirittura l’impressione, come dimostrano i sondaggi, che fame e povertà siano stati in costante aumento durante questi anni, anche se è accaduto esattamente il contrario. Curiosità sulla Francia. Il governo è salvo, almeno fino al prossimo passo falso di Conte. 1 Le migliori 25 attrazioni insolite e fuori dai circuiti turistici da vedere in città. Vorresti scoprire incredibili Posti insoliti a Francia? L’accesa rivalità tra Pechino e Washington spesso impedisce di cogliere le strategie che la Cina sta adottando per estendere la sua sfera di influenza globale. L'avvocato che rappresentò i topi argomentò che la convocazione da parte della corte non era abbastanza specifica per i suoi clienti, e che la popolazione di gatti di Autun rendeva pericolosa ai topi la presenza in aula. WhatsApp. E non poche avranno pensato all’attinenza dell’amara ironia di quelle parole a un 25 dicembre 2020, che difficilmente potremo dimenticare. Alla fine tutto si risolse con la morte di Luigi Antonio, che rimase in eslio per 14 anni ma non rinunciò, almeno sulla lapide nella cripta del convento di Castagnavizza (ora in Slovenia), al titolo di re: Luigi XIX. Credits: Pixabay. Tutti credono di sapere abbastanza su quel Paese, e tutti si sbagliano. ), vietava alle donne di indossare i pantaloni. MUSEO LOUVRE Il Louvre non fu da subito un museo, così come lo conosciamo oggi.