Info: Il tuo browser non accetta i cookie. Se vuoi utilizzare il carrello e fare acquisti devi abilitare i cookie.
E-mail
Prezzo per Unità (pezzi):
€12,00
 
Titolo: L'acqua e i beni comuni Eta' : 10 +
Autore: Ugo Mattei
Illustrazione: Luca Paulesu
Editore:
ISBN: 8872856574
   
   

Il professore universitario, Ugo Mattei, co-redattore dei quesiti del referendum sull’acqua, ci informa in maniera semplice ed esaustiva sul perché l’acqua sia un bene comune universale e come tale vada difeso e custodito. È Simone, un ragazzino di 13 anni che ci accompagna attraverso questo interessante ed oserei dire necessario percorso informativo. Così attraverso le sue parole impariamo che non possiamo considerare l’acqua come un’entità separata da noi. Noi siamo fatti in gran parte di acqua, circa il 70% del nostro corpo è acqua. È proprio la presenza dell’acqua che consente la vita sul nostro pianeta: il ciclo della vita ha bisogno di acqua. Simone riesce a chiarirci anche il concetto di ecologia, dimostrandoci con semplici e veloci esempi che per l’ecologia i beni comuni hanno un grande valore collettivo e bisogna rispettarne l’equilibrio vivendo delicatamente in armonia con la natura e le altre specie. E, che cos’è il bene comune? Il bene comune non è soltanto un’entità materiale, per gestire un bene comune è necessario mantenere delle giuste relazioni fra quelli che ne hanno bisogno, perché solo dalla soddisfazione di tutti deriva la soddisfazione di ciascuno. Dobbiamo altresì comprendere che, quando sarà finito il nostro turno su questa terra, la si dovrà lasciare integra per chi nascerà dopo di noi, perciò difendere i beni comuni vuole anche dire proteggere la continuità della vita. Conclude questo interessante fascicolo divulgativo un agile glossario che ci chiarisce ulteriormente i termini più ermetici.

Librieformiche.it in questo sito usa i cookies per ottimizzare e facilitare la navigazione e per consentire l'uso del nostro shopping on line. Per conoscere i cookies usati da questo sito, vi invitiamo a leggere la privacy policy.

Accetto i cookies da questo sito.